Autore:
Paolo Sardi

ALL’ATTACCO Nel Risiko dell’auto, uno degli obiettivi dell’Allenza Renault-Nissan è espandere la propria presenza nel florido mercato indiano. Niente lanci di dadi, però: quelli della Renault puntano molto su un nuovo piccolo… carro armato, la Renault KWID. Con una lunghezza di 368 cm e una larghezza di 158, la macchina s’inserisce d’ufficio nel segmento A ma non si presenta affatto come la classica citycar, vestendo piuttosto i panni della Suv tascabile. I segni particolari? Il muso verticale, i parafanghi muscolosi e un’altezza minima da terra di 18 cm.

TUTTA SUA SORELLA E’ normale vedere in lei una sorellina della Dacia Duster ed è molto probabile che la Renault QWID arrivi in un secondo tempo sulla scena internazionale proprio con il marchio Dacia. Restando alla stretta attualità, la Renault KWID è confezionata sulla nuova piattaforma modulare CMF-A del Gruppo e dovrebbe avere come motore cuore della gamma un'unità da 0,8 litri a benzina abbinata a un cambio manuale a cinque marce. All'interno spicca una console centrale con finitura nera lucida in stile tablet e ulteriore dare un tocco di modernità provvede infine la strumentazione digitale.


TAGS: renault kwid dacia duster 5 suv non in italia