FROM RUSSIA WITH LOVE Suv coupé come fenomeno di massa, quindi anche miniera d'oro per produrre reddito. In Russia Renault Arkana vende bene, perché allora non aprirgli le porte anche dell'Europa Occidentale? Indiscrezioni vogliono l'audace sport utility su piattaforma Renault Clio attraversare la frontiera russa entro il 2021. Paese che vai, gusti che trovi, e così l'Arkana europeo si allontanerebbe leggermente dal modello originale. Ma solo nei dettagli. Tipo?

SVELATO L'ARKANA In produzione da inizio 2019, Arkana altro non è che l'edizione Suv coupé della Captur: stesso pianale, dimensioni leggermente superiori (4 metri e 30). La versione che entro due anni acquisterebbe il passaporto Ue, sostiene il magazine francese Down Shift, adotterebbe tuttavia una console più evoluta, con display touchscreeen e comando del cambio riposizionati in altezza di qualche centimetro, così da favorirne la fruibilità. 

ANTERIORE O INTEGRALE? Ma gli interventi maggiori interesserebbero il vano motore: niente 1.6 aspirato, largo al 1.3 TCe turbo benzina. Arkana esiste al momento sia a trazione anteriore, sia a quattro ruote motrici X-Tronic, in accoppiamento a cambio a variazione continua CVT: non è chiaro se l'integrale verrà esportata in Europa. Prezzi? In Russia Arkana parte da circa 17.400 euro, cioè una soglia a metà strada tra Captur e Kadjar. Vista la "fame" di coupé crossover, perché non provarci.


TAGS: renault suv compatti suv coupé renault arkana