Autore:
Andrea Brambilla

PRIMA DELLA CLASSE La nuova Range Rover Evoque, fresca di debutto in Italia, ha ottenuto le 5 stelle ai crash test EuroNCAP, confermando di essere, oltre che elegante e raffinata, anche molto sicura. Il SUV compatto premium ottiene un punteggio del 94% per la protezione di occupanti adulti e dell'87% per i bambini, in quello che può essere considerato uno dei test più severi a cui vengono sottoposte le vetture. Positiva anche la valutazione riguardo la protezione degli utenti vulnerabili della strada che arriva al 72%; un risultato convincente considerate le dimensione e l'altezza di questo suv. Promossi anche i sistemi d'ausilio alla guida che segnano un volore di soddisfazione del 73% in quanto ad efficacia nell'utilizzo.   

SICUREZZA DI SERIE Esattamente come per Velar e Discovery, anche la più piccola di casa Land Rover mette in primo piano la sicurezza sia attiva che passiva. La nuova Evoque infatti è infatti equipaggiata con i più moderni sistemi di assistenza alla guida come la frenata d’emergenza, il mantenimento della corsia, l’ausilio al parcheggio e la telecamera posteriore, tutto di serie. In via opzionale è possibile avere il cruise control adattivo, il monitoraggio dell’angolo cieco e la frenata d’emergenza per le alte velocità. L’asso nella manica di Evoque è però un altro: è la nuova architettura, già pronta anche ad una futura elettrificazione, denominata Premium Transverse Architecture, che è più solida e rigida. Questo garantisce che l’auto soddisfi alti standard di sicurezza oltre che godere di un maggiore piacere di guida. 

AIRBAG PER TUTTI Tra le dotazioni di serie troviamo 6 airbag interni e sistemi di ritenuta in tutto l’abitacolo, compreso un airbag dedicato ai pedoni collocato sul cofano motore: l'Evoque ha sensori nel paraurti che rilevano quando un pedone è stato colpito così da attivare il sistema di sicurezza. Tra le chicche tecnologie disponibili, in via opzionale, troviamo anche il retrovisore ClearSight che, grazie ad una telecamera posta sulla pinna sul tetto, si trasforma in uno schermo video HD, ideale per fare manovra in caso di scarsa visibilità a bordo. Il ClearSight Ground View è invece il sistema tramite cui le telecamere poste sulla griglia anteriore e sugli specchietti proiettano gli ingombri dell'avantreno sul monitor centrale, semplificando così ogni movimento. La nuova Range Rover Evoque è bella sia dentro sia fuori, ma soprattutto si preoccupa di essere anche sicura a 360 gradi, alzando gli standard alla voce sicurezza. 

 

 


TAGS: crash test range rover evoque

Allegato Dimensione
File PDF crash-test Range Rover Evoque 4795 Kb