Autore:
Lorenzo Centenari

SI DIA INIZIO ALLE DANZE In effetti, qualcosa in comune con la precedente, Range Rover Evoque di seconda generazione ce l'ha pure: le cerniere delle porte. Scherzi a parte, benché l'aspetto fisico mantenga alcuni tratti del passato, nuova Evoque è tutta nuova per davvero. Non fosse altro per la tecnologia mild-hybrid, con motorino elettrico a riluttanza e batteria da 48 Volt per il recupero dell'energia in frenata, di serie su tutte le versioni. Per una panoramica su stile, meccanica e tecnologia di bordo, vi invitiamo a leggere la nostra introduzione di prodotto. In questa pagina svisceriamo invece prezzi e configurazioni, già disponibili anche sul sito web Land Rover. Tenete a mente intanto questa cifra: 44.500 euro. È la soglia di ingresso (per ora) all'universo Evoque, un universo tutto da scoprire.

Nuova Range Rover Evoque 2019

CAR CONFIGURATOR Rapido excursus sugli allestimenti. Sono tre: Evoque (da 44.500 euro), R-Dynamic (da 47.100 euro), First Edition (da 68.950 euro), quest'ultima a listino per un anno soltanto. La Evoque "base" di partenza è già completo di funzioni ed accessori interessanti, tra i quali citiamo i fari a Led, il clima bizona, l'infotainment Touch Pro a comandi vocali con display da 10 pollici, inoltre Terrain Response 2, Torque Vectoring, Hill Descend Control, Roll Stability Control, infine (per quel che concerne gli ausili elettronici alla guida) Lane Keep Assist, frenata automatica di emergenza, monitoraggio stato di veglia del conducente e cruise control adattivo. Salendo di livello, le differenze risiedono esclusivamente nei dettagli: finiture in alluminio, rivestimenti in pelle, superiore tecnologia di bordo.

Nuova Range Rover Evoque 2019, gli interni

DIESEL O BENZINA? Dagli allestimenti alla rosa motori, tutti quattro cilindri Euro 6 da 2 litri di cilindrata, tutti della ultramoderna famiglia Ingenium sviluppata da Jaguar Land Rover. Tutti, infine, associati a trazione integrale AWD, cambio automatico a 9 rapporti e sistema mild-hybrid da 48 Volt. Il 2.0 diesel può essere ordinato nei programmi di potenza da 150 cv e 380 Nm, consumi ufficiali di 5,6 l/100 km (D150, da 44.500 euro), 180 cv e 430 Nm, consumi di 5,7 l/100 km (D180, da 46.650 euro), oppure in formato bi-turbo con 240 cv e 500 Nm, comsumi di 6,2 l/100 km (D240, da 50.550 euro). Triplice anche l'offerta turbo benzina: P200 (200 cv, 340 Nm, 7,7 l/100 km), da 45.650 euro, P250 (249 cv, 365 Nm, 7,9 l/100 km), da 49.950 euro, infine P300 (300 cv, 400 Nm, 8,1 l/100 km), da 54.650 euro. Successivamente (giugno 2019) il solo 2.0 diesel 150 cv verrà servito anche con trazione anteriore e cambio manuale: la soglia di ingresso alla gamma Evoque calerà così a quota 39.250 euro.

NEW GENERATION SUV COUPÈ Nuova Range Rover Evoque è dunque già ordinabile: le consegne inizieranno nei primi mesi del 2019. Una Evoque plug-in hybrid? Non prima del 2020, ma sarà senz'altro anche lei della partita. In attesa di salire a bordo e di prendere il largo ai suoi comandi, fantasticate a configurarlo a vostro piacimento. 


TAGS: land rover suv coupé nuova range rover evoque 2019 ranger rover evoque range rover evoque configuratore