Autore:
Luca Cereda

AVVISTATA Land Rover rinnoverà la sua best-seller Discovery Sport nel 2020, presentando quello che ha tutta l'aria di essere più di un restyling. Le foto spia e le ultime indiscrezioni circolate sul SUV inglese, infatti, lasciano intendere i cambiamenti non saranno una mera questione di cosmesi.

NUOVO PIANALE? Secondo quanto anticipato dal magazine Autocar, la Land Rover Discovery Sport 2020 sarà il secondo modello costruito sulla nuova piattaforma PTA aperta all'elettrificazione. Ciò significa che la nuova Discovery Sport avrà motori ibridi: sicuramente mild hybrid, ma anche plug-in. Già un anno fa sono circolate sul web delle spy che ritraevano l'auto con il doppio sportellino: un per il pieno di benzina, l'altro per il pieno di elettricità.

COME SARA' Aspettando il salone di Parigi 2018, dove è attesa la Range Rover Evoque 2019, in quel di Coventry le bocche rimangono cucite. Proprio la Evoque di seconda generazione dovrebbe dirci come la prossima Disco Sport cambierà negli interni (avrà il doppio touch screen come la Velar?), mentre per quanto riguarda il design esterno, qualcosa si intuisce già dalle spy. Il frontale, ad esempio, è tracciato da linee orizzontali e spigoli arrotondati.

SOTTO IL COFANO Quanto alla gamma motori, infine, la versione plug-in potrebbe fare perno su un 1.5 litri benzina a tre cilindri. Ulteriori informazioni dovrebbero arrivare dopo Parigi.


TAGS: parigi 2018 land rover discovery sport 2020 discovery sport 2020