Anteprima

Peugeot 4008


Avatar Redazionale , il 30/09/11

10 anni fa - Con la 4008 la Peugeot entra nel segmento delle Suv compatte

Il segmento delle Suv compatte va a gonfie vele e quelli della Peugeot si buttano nel mercato con la nuova 4008 e con l'obiettivo di fare la parte del... Leone. La tuttoterreno debutterà al Salone di Ginevra nel 2012 e subito dopo arriverà nelle concessionarie.

CON LARGO ANTICIPO Quasi non si sono ancora del tutto raffreddati i riflettori del Salone di Francoforte che già c’è chi pensa con quasi un semestre d’anticipo al Salone di Ginevra. Si tratta della Peugeot, che alla rassegna elvetica svelerà la sua nuova arma per andare all’assalto del mercato mondiale delle Suv, la 4008. Non serve aver fatto corsi di numerologia per interpretare questo numero: 4 è la taglia nella gamma Peugeot, una sorta di M, il doppio zero dice che non è una berlina qualunque bensì una macchina che esce dagli schemi classici del Leone e l’8 indica la generazione.

LA SORELLA MINORE Attenzione però a pensare che questa auto sia l’erede della 4007: sarebbe un errore madornale. La Peugeot 4008 affianca l’altra Suv già a listino, collocandosi anzi nella fascia di mercato inferiore e venendo a rappresentare la sua sorellina. Le due tuttoterreno sono tra l’altro accomunate dall’origine giapponese, famiglia Mitsubishi: se la 4007 è infatti la gemella dell’Outlander, la 4008 nasce da una costola della più compatta ASX.

VEDI ANCHE


FASCIO DI NERVI Metro alla mano, la Peugeot 4008 è lunga 434 cm, larga 180 e alta 163, misure compatte che ne fanno una perfetta factotum capace di muoversi abbastanza agilmente anche nelle aree urbane. Il look è piuttosto personale e solo nella vista laterale si colgono somiglianze con la Mitsubishi ASX. Il frontale segue invece i nuovi stilemi del Leone, sviluppandosi in verticale alla fine di un cofano molto ben definito. I lamierati sono movimentati la molte nervature che danno slancio alla linea mentre a livello del frontale le prese d’aria danno un tocco sportivo.

PER NOI SOLO DIESEL La Peugeot 4008 sarà venduta su scala mondiale a partire dalla primavera del 2012. Ad altre latitudini sarà commercializzata anche con motori a benzina e con trasmissione a due ruote motrici mentre in Europa sarà distribuita solo con motori turbodiesel e in configurazione 4WD. Due i propulsori proposti: 1.6 HDi da 112 cv e 1.8 HDi da 150 cv. La potenza può essere scaricata a terra sulle sole ruote anteriori (con il selettore della trasmissione su 2WD), su tutte e quattro, con ripartizione automatica della coppia (4WD), oppure sempre sulle quattro ruote ma con una suddivisione della coppia più equa tra anteriore e posteriore (Lock).


Pubblicato da Paolo Sardi, 30/09/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox