Autore:
Massimo Grassi

MANCA POCO Il restyling della nuova Opel Zafira è stato presentato sul web quasi 3 mesi fa e nell’attesa di portarla al prossimo Salone di Parigi, la Casa del fulmine ha dato il via alla produzione della rinnovata monovolume. Dalle linee produttive di Rüsselsheim infatti è uscita la prima unità destinata alla vendita. Si tratta di una versione riccamente equipaggiata: pacchetto sportivo OPC, luci adattive AFL Led e cruise control adattivo. La carrozzeria è in un acceso Magma Red.

MOTORI: CONTINUA IL MISTERO Come avrete notato nel descrivere le specifiche della prima Opel Zafira restyling prodotta non ho accennato al motore. Dimenticanza? Macché: da Rüsselsheim continuano a nicchiare sull’argomento e nulla fanno sapere su quale sarà la gamma motori che equipaggerà la nuova generazione della monovolume.

RINNOVARSI PER RIMANERE IN VETTA Lanciata nel 1999 e venduta fino a oggi in 2,7 milioni di unità la Opel Zafira si è rinnovata nelle forme e, soprattutto, nella sostanza. Come vi abbiamo raccontato in occasione della pubblicazione delle prime foto ufficiali la monovolume tedesca dispone ora, ad esempio, di numerosi sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione, (come il sistema di riconoscimento dei cartelli stradali e la frenata di emergenza) e di un nuovo sistema di infotainment, chiamato IntelliLink 4.0, con monitor da 7 pollici e compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.


TAGS: opel zafira opel restyling salone di parigi monovolumi