Pubblicato il 30/03/21

QUASI PRONTA LA NUOVA CITYCAR TOYOTA Ultimi test invernali anche per la piccola Toyota Aygo di terza generazione, che a quanto pare è in una fase piuttosto avanzata del suo sviluppo. Infatti, dopo il concept che ne anticipa una versione crossover, ecco le immagini che ci mostrano un prototipo con elementi caratteristici più tradizionali: le luci posteriori verticali, le ruote molto spinte agli angoli della carrozzeria e un corpo compatto e piuttosto alto. Possiamo anche osservare che la citycar giapponese prende qualche spunto stilistico dall'ultima Yaris, come la zona posteriore della fiancata. Niente mimetizzazione sul tetto, e questo ci fa capire che la copertura in tela opzionale sarà nuovamente disponibile anche per questo modello. Il capo di Toyota Europe, Johan van Zyl, ha confermato che una nuova Aygo è in arrivo e sarà progettata e ingegnerizzata a Bruxelles, in Belgio. Invece, la produzione avverrà nello stesso stabilimento del modello attuale, a Kolín, nella Repubblica Ceca, con Toyota che prenderà il controllo della struttura dal gruppo PSA.

Nuova Toyota Aygo: quasi terminati i test invernali

GEMELLE DIVERSE Oggi, l'attuale Aygo è costruita insieme alle gemelle Peugeot 108 e Citroën C1, che condividono la piattaforma. Tuttavia, non ci sono progetti di successione in programma per i due modelli francesi, quindi il produttore giapponese continuerà da solo per non rinunciare alla fetta di mercato che arriva dal segmento A. Nel 2019, il vicepresidente di Toyota Motor Europe Matt Harrison dichiarò che l’Aygo è ''un business redditizio per la Casa giapponese'', a differenza di molti dei suoi rivali. ''Stiamo vendendo 100.000 esemplari all'anno. Ha una personalità tutta sua, quindi è un modello funzionale al nostro marchio. È l'auto più rilevante per un pubblico giovane, quindi è il punto di accesso alla nostra gamma''. Tornando alla Aygo nuova, per ora sono stati resi pubblici pochi dettagli tecnici. Per esempio, sappiamo che sarà costruita partendo dalla piattaforma TNGA GA-B (anche se accorciata) della Yaris. Ciò dovrebbe migliorare sostanzialmente la rigidità del telaio, a vantaggio di robustezza e piacere di guida. Oltre alla versione standard, potrebbe esserci anche una variante in stile crossover, come oggi è molto di moda.

Nuova Toyota Aygo: arriverà con motore a benzina, più avanti forse anche ibrido

MODELLO CHE DEVE RESTARE ECONOMICO Con Harrison che riconosce come questo segmento sia ''tutto incentrato sulla convenienza'', è quasi certo che l'Aygo dovrebbe debuttare con un motore a benzina convenzionale. Tuttavia, un adattamento del motore con il sistema ibrido della Yaris è probabile faccia la sua comparsa più avanti, se non altro per dare risposta alle pressioni comunitarie sulle emissioni medie di CO2 della gamma. Tuttavia, è improbabile che Toyota offra una versione 100% elettrica dell'Aygo perché ''Il segmento delle auto piccole è incentrato sull'accessibilità'', ha dichiarato ancora Harrison nel 2019. ''Non la vediamo come auto a zero emissioni a causa dell’eccessivo costo d’acquisto cui andrebbero incontro i clienti''. Anche la data di lancio della nuova Aygo è ancora sotto copertura. Le voci suggeriscono che una presentazione possa arrivare alla fine del 2021 e, in tal caso, potremmo vedere la nuova auto negli showroom entro l'inizio del 2022.


TAGS: toyota toyota aygo nuova toyota aygo toyota aygo 2021 toyota aygo foto toyota aygo novità