Pubblicato il 10/03/21

X-FILES Intanto segnamoci in agenda, con la penna rossa, la data del 17 marzo 2021 (ore 10 fuso italiano). Cioè la data in cui Toyota toglie i veli ad una ancora misteriora cosa ''piccola'', nascosta dietro a un teaser del faro anteriore e dietro a un nome, X prologue, che quasi certamente non sarà definitivo. Non è detto neppure che all'anagrafe la nuova nata verrà iscritta come Aygo, è quasi certo invece che di Aygo riceverà il testimone. Esatto, il 17 marzo si aprirà il sipario su Toyota Aygo nuova edizione (qui qualche altra anticipazione). Sempre una citycar, ma con sorpresa...

IL DOPO AYGO Proprio di recente, il Gruppo sosteneva di voler nuotare controcorrente, e a differenza della maggior parte dei competitor occidentali, di non voler abbandonare il segmento A. Anticipandoci che il 17 marzo assisteremo ad una ''small preview'' (vedi mini-sito dedicato) di cosa succederà nel futuro prossimo, tutto lascia immaginare che siamo vicini all'ora X. Il teaser di X prologue inquadra giusto lo spigolo del cofano anteriore: fari a boomerang uniti da una banda luminosa che attraversa il frontale, a un occhio attento anche proporzioni più da urban crossover leggermente alto da terra, che non da utilitaria in senso stretto. La piattaforma dovrebbe essere la stessa di nuova Yaris (TGNA-B), opportunamente adatta alle esigenze. Variante elettrica esclusa per ragioni di costi, maggiori dubbi semmai sull'ibrido, ma scommetteremmo su un'unità esclusivamente a benzina. Stay tuned.


TAGS: toyota nuova toyota aygo urban suv toyota x prologue