Pubblicato il 16/06/20

SPIONAGGIO Sarebbe per merito (o forse è meglio dire ''per colpa'') di un hacker, se si sussegue la notizia di una futura Tesla Model 3 con autonomia da record. Le auto con batterie da 100 kWh sarebbero già in circolazione, in fase di test. Qui sotto, ecco il tweet incriminato col quale sono state rese pubbliche informazioni ancora top secret.

NUOVA TESLA MODEL 3 Rispetto all'attuale Model 3 Long Range, con batteria da 75 kWh, l'auto sotto la lente di ingrandimento salirebbe a quota 100 kWh. Se mantenesse la stessa efficienza della progenitrice, la Model 3 del prossimo futuro potrebbe arrivare ad un'autonomia di 700 km, contro i circa 560 km attuali.

UN TWEET DOPO L'ALTRO Dopo che la notizia è rimbalzata sul web nelle scorse ore, non ha tardato ad arrivare, naturalmente a colpi di tweet (Elon Musk usa molto cinguettare), la risposta del Ceo di Tesla: ''Tutte le vetture Model S prodotte dalla fine di gennaio hanno un'autonomia di 402 miglia (646 km). Questo lo sta solo rendendo ufficiale''. Elon Musk ha poi rincarato la dose salendo sul palco e dando un'ulteriore ufficialità al tutto, con il tweet che trovate qui sotto ''Tesla Model S è il primo veicolo elettrico a ricevere un rating EPA superiore alle 400 miglia!''. Con Model S ci siamo quindi. Per Model 3, probabilmente, si tratta solo di attendere. Restate collegati, la battaglia da 400 miglia si combatte anche su Twitter. 


TAGS: tesla tesla model 3 autonomia auto elettriche autonomia batterie