Tutto su nuova Peugeot 408: dimensioni, motori, prezzi, scheda tecnica
Novità auto

Nuova Peugeot 408, la fastback che sfida il monopolio dei SUV


Avatar di Claudio Todeschini , il 28/06/22

5 giorni fa - Tutto su nuova Peugeot 408: dimensioni, motori, prezzi, scheda tecnica

Tutta nuova, la fastback francese debutta con motorizzazioni benzina e ibride plug-in. Ecco come è fatta. Nei prossimi mesi anche l’elettrica

Nella marea di SUV e crossover di questi anni, Peugeot 408 arriva come una vera boccata d’aria fresca. Una fastback dallo stile originale, che debutterà il prossimo anno con motorizzazioni PHEV (ibride plug-in) e benzina, e a cui seguirà anche un modello 100% elettrico.

PEUGEOT 408: LO STILE

Nuova Peugeot 408, fastback di segmento C Nuova Peugeot 408, fastback di segmento C

La nuova Peugeot 408 cattura gli sguardi per lo stile, innanzitutto, con il muso basso e aggressivo, le linee scolpite e decise, con tante sfaccettature che creano giochi di luce lungo la fiancata, i parafanghi alti, il tetto spiovente e la coda rialzata. Mi piacciono in particolare il frontale, con il familiare sguardo felino degli ultimi modelli della casa francese e le enormi prese d’aria tagliate in due dall’artiglio luminoso verticale, e la particolare carenatura delle minigonne laterali nel taglio della portiera anteriore.

PIATTAFORMA E DIMENSIONI Nuova 408 si basa sulla piattaforma EMP2 (Efficient Modular Platform), è lunga 4.687 mm, larga 1.859 mm (senza specchietti) e alta 1.478 mm. Il passo è di 2.787 mm. Ampie le carreggiate, 1.589 mm davanti e 1.604 dietro, che insieme alle ruote da 20 pollici rendono la sua presenza su strada decisamente imponente.

Nuova Peugeot 408, visuale di 3/4 posteriore dall'alto Nuova Peugeot 408, visuale di 3/4 posteriore dall'alto

TETTO FELINO I gruppi ottici anteriori di queste immagini sono a matrice di LED (non sappiamo se di serie, o solo sugli allestimenti top di gamma), affiancati dalla firma luminosa verticale che si inserisce nel paraurti. Al centro della grande calandra, con finiture in colore carrozzeria, campeggia il nuovo logo Peugeot, dietro cui si nasconde il radar necessario per i sistemi di assistenza alla guida. Particolare la forma del tetto, con due “orecchie di gatto” che favoriscono il deflusso dell’aria verso lo spoiler integrato nel portellone. 

Nuova Peugeot 408, il muso Nuova Peugeot 408, il muso

I COLORI Al lancio, Peugeot 408 sarà disponibile in 6 colori: Blu Obsession, quello utilizzato per presentare il nuovo modello, Grigio Titanium e Grigio Artense (riservato all’allestimento Allure), Rosso Elixir, Bianco e Nero Perla.

INTERNI HIGH-TECH

Nuova Peugeot 408, gli interni Nuova Peugeot 408, gli interni

Meno disruptive l’interno, che riprende lo stile altamente tecnologico degli ultimi modelli della casa francese, a cominciare da Peugeot 308 (qui la nostra prima prova su strada della plug-in). Il nuovo quadro strumenti digitale da 10” si trova dietro il volante piccolo e compatto, con i comandi dell’infotainment sulle razze, riscaldabile su richiesta. Come sempre, per poterlo vedere interamente è necessario tenere il volante un po’ più in basso del solito. Nell’allestimento GT lo schermo ha la tecnologia 3D con grafiche personalizzabili.

TUTTO A PORTATA DI MANO La plancia è lineare, con le bocchette del climatizzatore nella parte alta, di fronte alla testa degli occupanti, e il touchscreen centrale da 10” un po’ più in basso rispetto al cruscotto e orientato verso il conducente. Tra il display e i comandi a bilanciere del climatizzatore troviamo un inedito pannello touch personalizzabile, dove impostare comandi di scelta rapida per le funzioni di uso più comune, dal navigatore a una singola stazione radio.

Nuova Peugeot 408, i nuovi comandi touch Nuova Peugeot 408, i nuovi comandi touch

COME LO VUOI TU Il display touch ad alta risoluzione è personalizzabile con widget e shortcut, supporta Apple Carplay e Android Auto wireless, così come il collegamento Bluetooth di due dispositivi. Le funzioni di navigazione connessa, con informazioni sul traffico in tempo reale e aggiornamenti delle mappe over the air, sono affidate allo specialista TomTom. Non mancano quattro prese USB-C per la ricarica dei device degli occupanti.

MANUALE O AUTOMATICO La console centrale raggruppa tutti i comandi di guida dalla parte del conducente, compresi quelli per la scelta delle diverse modalità: Electric, Hybrid, Eco, Normal e Sport. Il cambio shift-by-wire è un piccolo selettore appena sotto il tasto di avviamento del motore; nei modelli con motorizzazione ibrida, oltre ai consueti comandi P, R, N e D si trova anche il tasto B (Brake) per aumentare l’azione della frenata rigenerativa. Nei modelli a benzina il tasto B è sostituito da M (Manual) per poter gestire il cambio tramite le palette dietro il volante. Il resto della console centrale è occupato dalla piastra per la ricarica wireless degli smartphone e portaoggetti vari, per un volume sfruttabile di 33 litri.

VEDI ANCHE



COMFORT A BORDO 

Nuova Peugeot 408, il posto guida Nuova Peugeot 408, il posto guida

A TUTTO COMFORT Trattandosi di una Peugeot, il comfort dei passeggeri è tra gli elementi maggiormente curati dai progettisti francesi: i sedili anteriori sono certificati AGR (Aktion für Gesunder Rücken) per l’ergonomia. Su richiesta possono avere regolazioni elettriche a 10 vie (6 per il passeggero), due memorie, funzioni di massaggio a otto punti e cinque diversi programmi, sulla falsariga di quanto visto su DS 9. In base all’allestimento i rivestimenti sono in tessuto melange, tessuto a maglia tecnico, Alcantara, pelle imbottita e Nappa colorata; sulle versioni GT non mancano le cuciture a contrasto color Adamite su plancia, pannelli porte e parti imbottite della console.

Nuova Peugeot 408, lo spazio per i passeggeri Nuova Peugeot 408, lo spazio per i passeggeri

BAGAGLIAIO Il sedile posteriore di serie è sdoppiato (60/40) e con botola passante per gli sci. La capacità di carico passa da 536 a 1.611 litri (che scendono a 471/1.545 per le motorizzazioni PHEV). Il tendalino è agganciato direttamente al portellone, così da facilitare le operazioni di carico. Di serie l’apertura elettrica del portellone, che si comanda anche passando il piede sotto il paraurti posteriore.

STEREO FOCAL Su richiesta l’impianto hi-fi di Focal, con amplificatore a 12 vie da 690 W e composto da 10 altoparlanti:

  • 4 tweeter TNF a cupola rovesciata in alluminio
  • 4 woofer / midrange a membrana Polyglass e sospensione TMD (Tuned Mass Damper)
  • 1 canale centrale Polyglass
  • 1 subwoofer ovoidale a tripla bobina Power Flower

MOTORIZZAZIONI

Sul mercato italiano nuova Peugeot 408 arriverà con tre motorizzazioni, due ibride plug-in e una esclusivamente a benzina:

  • HYBRID 225 e-EAT8 a trazione anteriore, motore endotermico turbo benzina PureTech da 180 CV (132 kW) abbinato a un elettrico da 110 CV (81 kW), con cambio automatico e-EAT8 a 8 rapporti, per una potenza massima di sistema di 225 CV
  • HYBRID 180 e-EAT8 a trazione anteriore, motore benzina da 150 CV (110 kW) viene abbinato ad un motore elettrico da 110 CV (81 kW). Potenza massima di 180 CV
  • PureTech 130 S&S con motore benzina 3 cilindri da 1,2 litri e 130 CV, abbinato al cambio automatico EAT8 a otto rapporti

Nel caso della PHEV la batteria ha una capacità di 12,4 kWh, con caricatore di serie da 3,7 kW (7,4 kW su richiesta). Ancora in corso di omologazione l’autonomia in modalità elettrica, che stimiamo intorno ai 55/60 km

Nuova Peugeot 408, lo spoiler posteriore Nuova Peugeot 408, lo spoiler posteriore

AERODINAMICA CURATA Sfruttando anche il lavoro svolto per la hypercar 9X8, nuova Peugeot 408 presenta tanti elementi aerodinamici curati, volti a migliorarne l’efficienza, dal disegno dei cerchi alla forma dei retrovisori e delle carenature sottoscocca. Il diametro di sterzata è di 11,18 m.

ADAS Sei telecamere e nove radar si occupano di raccogliere informazioni, che vengono poi gestite da ben trenta sistemi di assistenza alla guida, alcuni disponibili di serie e altri su richiesta: cruise control adattivo, frenata automatica d’emergenza (con rilevamento pedoni e ciclisti), assistenza al mantenimento di corsia, riconoscimento dei segnali stradali, la visuale notturna, monitoraggio dell’angolo cieco, retrocamera a 180° e luci a matrice di LED.

Nuova Peugeot 408, visuale frontale Nuova Peugeot 408, visuale frontale

ANCHE LA GUIDA AVANZATA Nel corso del 2023 verrà anche reso disponibile il pacchetto Drive Assist 2.0, che supporta la guida assistita di secondo livello (mantenimento attivo nella corsia di marcia e cruise control adattivo con funzione Stop&Go), a cui si aggiungono anche le funzionalità di cambio semiautomatico di carreggiata e l’adattamento consigliato della velocità in base alle rilevazioni dei cartelli stradali.

QUANDO ARRIVA, QUANTO COSTA

Nuova Peugeot 408, i cerchi in lega aerodinamici Nuova Peugeot 408, i cerchi in lega aerodinamici

L’arrivo sul mercato della nuova Peugeot 408 è previsto per l’inizio del 2023. La produzione inizierà in Francia, negli stabilimenti di Mulhouse, così da soddisfare immediatamente le richieste per il mercato europeo. A seguire, verrà realizzata anche a Chengdu, in Cina. Prezzi non ancora comunicati ufficialmente.

SCHEDA TECNICA

  Hybrid 180 e-EAT8 Hybrid 225 e-EAT8 PureTech 130 S&S
Cilindrata 1.598 cc 1.598 cc 1.199 cc
Potenza termico 150 CV (110 kW) 150 CV (110 kW) 130 CV (96 kW)
Coppia termico 250 Nm @1.750 rpm 250 Nm @1.750 rpm 230 Nm @1.750 rpm
Potenza elettrico 110 CV (81 kW) 110 CV (81 kW)  
Coppia elettrico 320 Nm 320 Nm  
Potenza combinata 180 CV (133 kW) 225 CV (165 kW)  
Batteria 12,4 kWh 12,4 kWh  
Autonomia -- --  
Caricatore 3,7 kW 3,7 kW  
Trazione 2WD, anteriore 2WD, anteriore 2WD, anteriore
Cambio Automatico, 8 rapporti Automatico, 8 rapporti Automatico, 8 rapporti
Capacità serbatoio 40 litri 40 litri 52 litri
Lunghezza 4.687 mm 4.687 mm 4.687 mm
Larghezza 1.859 mm 1.859 mm 1.859 mm
Altezza 1.478 mm 1.478 mm 1.478 mm
passo 2.787 mm 2.787 mm 2.787 mm
Diametro di sterzata 11,18 m 11,18 m 11,18 m
Bagagliaio 471 / 1.545 litri 471 / 1.545 litri 536 / 1.611 litri
Massa a vuoto 1.706 kg 1.706 kg 1.393 kg
Massa rimorchiabile 1.400 kg 1.400 kg 1.350 kg

Pubblicato da Claudio Todeschini, 28/06/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox