Pubblicato il 21/01/21

OCCHI DI GATTO I felini vedono di notte e il Leone di Peugeot non fa difetto. Con il nuovo sistema Night Vision Peugeot 3008 (qui la nostra prova), 5008 e 508 berlina e SW aguzzano la vista al buio grazie a una camera termografica che, inserita nella calandra, scruta la strada. Intercetta le radiazioni termiche fino a 200 metri riconoscendo umani e animali alti almeno 50 centimetri (gli animali…).

Peugeot 3008: Night Vision individua pedoni, ciclisti e animali, non altri veicoli

CONTRO BUIO, PIOGGIA O NEBBIA L’occhio termico ha una visuale di 18 gradi in verticale e 24 in orizzontale (fino a 80 km/h, poi si stringe), come collirio utilizza il liquido del lavavetri e l’immagine si sposta lateralmente quando si sterza. La visione notturna di Peugeot è attiva soltanto quando è buio, e in questa condizione aiuta anche in cado di pioggia o di nebbia, quando anabbaglianti o abbaglianti sono accesi e in un range di temperatura compreso tra -30 e 28 gradi Celsius.

LA PROVA SU STRADA Quando è attiva, mostra l’immagine sullo schermo dell’i-Cockpit, sempre visibile tra gli strumenti o grazie a pop up che vengono visualizzati in caso di pericolo. Lo provo in città, a Milano, alternando zone più trafficate a zone più buie e più veloci. Altre auto possono visualizzare la visione Night Vision tra gli strumenti, ma le Peugeot hanno l’asso nella manica.

Peugeot 3008, Night Vision vede a una distanza superiore a quella dei fari

PERFETTO SULL'i-COCKPIT Per me, è un ulteriore motivo per apprezzare l’i-Cockpit, con il quadro strumenti in alto e il volante in basso. Oltre a essere la mia posizione preferita, che non mi costringe a una posizione innaturale, troppo in alto delle mani e delle braccia, dare una occhiata al cruscotto alto è veloce, istintivo e non distrae troppo dalla visione della strada. Perfetto per il Night Vision, meravigliosa funzione di cui, in altri casi, ho fatto fatica a comprendere l’utilità: quando il display per la visione notturna era posto troppo in basso, risultando scomodo da guardare e quindi addirittura pericoloso. Con l'immagine notturna proprio sotto al bordo inferiore del parabrezza, invece, si riesce quasi a guardarla senza distogliere gli occhi dalla strada. In realtà, gli occhi è necessario spostarli per avere la visione netta, ma si riescono a cogliere gli allarmi del sistema quasi senza guardare. Quando capita è sufficiente una occhiata per rendersi conto della situazione.

ALERT INTELLIGENTI Gli alert del Night Vision di Peugeot sono intelligenti, scattano soltanto quando è necessario. Non soltanto quando l’essere umano o animale è a bordo strada, o comunque al di fuori della nostra traiettoria, condizione in cui il sistema evidenzia la presenza illuminando in giallo la sagoma, ma standosene buono e zitto. Ma anche quando il pedone attraversa la strada, se il Night Vision capisce che, per distanza e velocità della Peugeot 3008 che sto guidando, non è in pericolo si limita alla segnalazione in giallo. Soltanto quando intuisce che, se non freno, il pedone rischia come in Grand Theft Auto, allora lo evidenzia in rosso e mi avvisa con un segnale sonoro.

Peugeot 3008, Night Vision identifica gli ostacoli e avvisa dei pericoli

FA DAVVERO LA DIFFERENZA Durante la prova nelle vie più frequentate e illuminate il Night Vision di Peugeot si attiva e non sbaglia un colpo, ma in queste condizioni il più delle volte basta la batteria di fari LED della 3008. È su viali veloci, non bene illuminati, come viale Certosa per chi conosce Milano, con passaggi pedonali bui e nascosti, che uno strumento come il Night Vision può fare la differenza per salvare la vita a un pedone, oltre a coscienza e patente di chi guida. Come nelle strade extraurbane, o ai limiti delle città, dove il ciclista o il pedone a bordo strada, se non provvedono a rendersi luminosi, sono avvolti nelle tenebre fino all’ultimo momento.

QUANTO COSTA Il Night Vision completa la nutrita schiera di ADAS disponibili sulle Peugeot di ultima generazione che consentono una guida autonoma di livello 2, come l’adaptive cruise control Stop&Go, il Lane Positioning Assist, l’Active Safety Brake, il Distance Alert, l’Extendend Traffic sign recognition, l’Active lane departure warning e il Driver Attention Alert. Il Night Vision di Peugeot è disponibile soltanto abbinato agli allestimenti GT e GT Pack di Peugeot 3008, Peugeot 5008 (qui la prova) e 508 berlina e station wagon; e costa 1.000 euro.


TAGS: peugeot 3008 peugeot 5008 peugeot 508 peugeot night vision visione notturna