Pubblicato il 12/02/2020 ore 19:04

ORDINI AL VIA Eventuali optional esclusi, una forbice di quasi 9.000 euro tra entry level e la top di gamma. Eh già, perché di nuova GLA ce n'è una sola, anzi sette. Se contiamo poi anche gli allestimenti, e non solo motorizzazioni e trasmissioni, le combinazioni crescono in misura esponenziale. Mercedes GLA seconda generazione è ora ordinabile, prezzi che oscillano dai 38.270 euro della versione 200 d Automatic ai 47.180 euro di GLA 220 d Automatic 4MATIC. Quali tutte le altre opzioni?

MOTORI Lato propulsori, il listino di GLA a benzina include l'1,3 litri da 163 cv di 200 Automatic (da 38.960 euro) e il 2 litri da 224 cv, sia a trazione anteriore (250 Automatic), da 44.460 euro, sia integrale (250 Automatic 4MATIC), da 46.720 euro. Sponda gasolio: il 2 litri diesel viene declinato in due livelli di potenza (150 cv o 190 cv) e in due sistemi di trazione (anteriore o integrale). Schematicamente: GLA 200 d Automatic da 38.270 euro, GLA 200 d Automatic 4MATIC da 42.350 euro, GLA 220 d Automatic da 44.920 euro, GLA 220 d Automatic 4MATIC da 47.180 euro.

Nuova Mercedes GLA 2020

ALLESTIMENTI/1 Sin dalla versione d’ingresso (Executive), nuova GLA è equipaggiata di cerchi in lega da 17 pollici a dieci razze, fari alogeni con luci diurne a LED, telecamera posteriore, Eco start/stop, dispositivo di assistenza alla frenata attivo, sistema antisbandamento attivo, infotainment MBUX, hotspot Wifi, radio digitale, display guidatore e display centrale da 7 pollici, touchpad, predisposizione car sharing privato e pacchetto vano di carico. Interni caratterizzati da sedili anteriori regolabili manualmente con rivestimenti in pelle sintetica Artico/tessuto e inserti in carbon look chiaro.

ALLESTIMENTI/2 La versione Business (+860 euro), aggiunge MirrorPack e smartphone integration, l'allestimento Sport (+1,820 euro)  prevede invece cerchi da 17 pollici a 5 doppie razze verniciati in argento vanadio, fari LED High performance, mascherina radiatore con lamella singola color argento, listelli sulla linea di cintura color cromo. All'interno, sedili con regolazione inclinazione e profondità cuscino, bocchette di ventilazione con cornice cromata, cielo in tessuto nero e portellone posteriore Easy-Pack. Arriviamo così all'alto di gamma. Versione Sport Plus (+3.160 euro) con cerchi in lega da 18 pollici, protezione paracolpi anteriore e posteriore cromata lucida, rivestimenti porte in nero zigrinato con inserto decorativo cromato, mascherine dei terminali di scarico a vista. Un upgrade anche sul fronte del comfort grazie alla disponibilità di serie del climatizzatore bizona.

GLA 2020, l'abitacolo

ALLESTIMENTI/3 Per GLA Premium (+4.660 euro), infine, cerchi in lega AMG da 19 pollici, vetri oscurati, mascherina radiatore Matrix con pin cromati, assetto ribassato con sterzo diretto. All'interno, sedili sportivi, volante in pelle nappa a tre razze, pedaliera sportiva in acciaio legato spazzolato con inserti in gomma antisdrucciolo. Fate la vostra scelta.


TAGS: mercedes suv compatti nuova mercedes gla guida all'acquisto