Nuova Lexus RX 2022: anche plug-in. Come cambia, quando esce. Video
Novità auto

Nuova Lexus RX, l'ibrido mette il turbo (e per davvero). Video


Avatar di Lorenzo Centenari , il 01/06/22

1 mese fa - La quinta generazione del big SUV asiatico sperimenta anche l'ibrido plug-in

La quinta generazione del big SUV asiatico sperimenta il plug-in hybrid, ma declina l'ibrido anche in formato sovralimentato

I crossover di lusso possono sembrare un fenomeno relativamente recente, in realtà esistono da decenni e uno dei primi è stato Lexus RX. Lanciato nel 1998, il modello originale fu un successo globale. Quella tendenza è continuata per quattro generazioni, ora il brand premium di Toyota cerca di sfruttare questo slancio con RX atto V. Telaio riprogettato, un design evolutivo, una tecnologia avanzata e per la prima volta un propulsore ibrido plug-in (e un ibrido ''turbo'', come vedremo). Riguarda, sotto, il video della world premiere.

LEXUS RX 2022: GLI ESTERNI

Nuova RX adotta in generale un aspetto più spigoloso e una versione aggiornata della classica griglia Lexus a clessidra: design più verticale, bordi più morbidi, inserti a forma di diamante. La calandra è affiancata da nuovi fari, che alloggiano sopra prese d'aria minimaliste con cornice nera e fendinebbia integrati. Più indietro, prendiamo nota di passaruota arrotondati, linea della spalla più pulita, ruote da 19 a 21 pollici con una finitura lavorata in grigio scuro. Al posteriore, il particolare che salta subito all'occhio sono infine le luci posteriori, ora collegate da una sottile striscia illuminata.

DIMENSIONI Nonostante abbia un passo più lungo di 60 mm, l'auto conserva la stessa lunghezza di prima (4.890 mm) poiché lo sbalzo posteriore è stato ridotto della stessa quantità. Una buona notizia per i passeggeri dei sedili posteriori, mentre tutti gli occupanti potranno apprezzare anche una maggiore capacità di carico.

LEXUS RX 2022: GLI INTERNI

Nuova RX segue le orme di nuova NX, adottando un quadro strumenti digitale e il nuovissimo sistema di infotainment Lexus Interface, con navigazione basata su cloud, assistente intelligente e aggiornamenti via etere. Il display da 14 pollici sarà opzionale: il modelli base saranno dotati di uno schermo più piccolo da 9,8 pollici. Altrove, ecco le maniglie porte a pulsante, un cambio minimalista e un cruscotto elegante che può essere decorato di illuminazione multicolore. In opzione, anche finiture in alluminio, bambù o legno poro aperto nero.

ALLESTIMENTI I dettagli completi saranno annunciati più vicino al lancio, nel frattempo si sa che RX 2022 sarà offerta in sei diversi allestimenti, noti come Standard, Premium, Premium+, Luxury, F Sport Handling e F Sport Performance.

VEDI ANCHE



LEXUS RX 2022: I NUOVI MOTORI

Lexus RX abbandona il V6 e proporrà, in Italia, tre varianti di 4 cilindri in linea elettrificati: full hybrid, plug-in hybridturbo hybrid.

FULL HYBRID La più tradizionale RX 350h si basa su un 2,5 litri benzina aspirato con trasmissione automatica e-CVT, potenza di sistema di 245 CV

PLUG-IN HYBRID La prima RX ibrida ricaricabile reca invece la sigla 450h+ e combina la stessa unità da 2,5 litri con un motore elettrico posteriore, il cambio e-CVT e una batteria agli ioni di litio da 18,1 kWh. Potenza di sistema di 306 CV, autonomia in modalità 100% elettrica di 65 km. 

TURBO HYBRID Al top della gamma si piazza RX 500h: a potenziare il sistema ibrido (371 CV), un 2,4 litri turbo benzina associato a cambio automatico a 6 rapporti. Il motore elettrico anteriore è posizionato tra il motore termico e la trasmissione stessa, mentre sull’asse posteriore un modulo elettrico da 80 kW completa l'architettura a trazione integrale Direct4, con anche asse posteriore sterzante con angolo fino a 4 gradi.

LEXUS RX 2022: GUIDA ASSISTITA

Quando nuova RX  arriverà nelle concessionarie europee (si parla di fine 2022), sarà attrezzata della suite di sistemi di assistenza alla guida Lexus Safety System+ 3.0, che include controllo della velocità di crociera radar con (novità) gestione della velocità in curva, nonché un sistema di pre-collisione migliorato con rilevamento pedoni, motociclette e supporto per gli incroci. In dotazione, anche un sistema di arresto di emergenza più deviazione dalla corsia con sterzata assistita e un Advanced Park migliorato, che ora supporta le situazioni di parcheggio rivolte in avanti. Prezzi? Ancora ignoti, se ne parlerà sotto data di lancio commerciale.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 01/06/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox