Pubblicato il 31/05/21

AVANTI IL PROSSIMO Quello dei SUV da quattro metri e mezzo è un segmento in costante fermento: chi si ferma è perduto, ed è indispensabile riuscire a catturare l’attenzione del pubblico con continue novità. C’è riuscita molto bene Hyundai con il suo nuovo e originalissimo Tucson (qui la nostra prova su strada), e si muove nella stessa direzione anche Kia, che il prossimo 8 giugno presenterà il design definitivo della nuova Sportage, che di Tucson è la “cugina”. Nel frattempo, per la Sportage uscente è disponibile un'edizione speciale.

DESIGN CHE ROMPE GLI SCHEMI Scordatevi pure i rendering pubblicati lo scorso gennaio: la nuova generazione taglia completamente con il passato. La griglia nera orizzontale si sviluppa a tutta larghezza, interrotta solo dalle luci diurne dal disegno verticale, e che proseguono lungo la fiancata fin sopra il parafango anteriore. Nuovi anche i gruppi ottici posteriori, con una firma luminosa a LED a C rovesciata e una striscia di plastica lucida che attraversa tutto il portellone. La fiancata, muscolosa, mostra una linea di cintura piuttosto alta con il terzo finestrino che risale e si allunga fino al lunotto, regalando slancio alla linea e facendo apparire il tetto come sospeso sopra le vetrature. Sottile, ma pronunciato, lo spoiler sopra il lunotto. Sportivo l’attacco degli specchietti laterali nella portiera e non nel montante anteriore.

Kia Sportage 2022: la fiancata posteriore

SCHERMO PANORAMICO Decisamente spettacolare e di grande impatto l’immagine che anticipa gli interni della vettura: la tradizionale combinazione di cruscotto + schermo dell’infotainment cede il posto a un più moderno - e spettacolare - schermo panoramico curvo, che riprende quello visto sulla EV6 (appena presentata, e che vi abbiamo fatto vedere più da vicino nella nostra anteprima video). Su questo maxi display saranno visualizzate tutte le informazioni di viaggio, degli assistenti alla guida, dell’infotainment e delle app connesse. Sulle razze del volante si intravedono nuovi comandi a sfioramento.

Kia Sportage 2022: i nuovi interni

TASTI FISICI Sforzando la vista, sotto le sottili bocchette dell’aria a centro plancia si scorgono due piccole rotelle per il controllo della temperatura del climatizzatore bizona. Davanti al passeggero la plancia si sviluppa in maniera più tradizionale, con le bocchette del climatizzatore inserite in una elegante cornice cromata.

TANTO IBRIDO Per quanto riguarda i motori, possiamo solo immaginare che Kia Sportage condividerà con la cugina Tucson gran parte dei propulsori, a cominciare dai due 1.6 ibridi, sia a benzina che a gasolio, con potenze che vanno da 136 a 230 CV. Non è da escludere una versione plug-in, che potrebbe poi venir introdotta anche nella gamma del SUV di Hyundai.

APPUNTAMENTO A BREVE Il post Facebook con cui Kia ha pubblicato le primissime immagini della nuova Sportage si conclude dando appuntamento al prossimo 8 giugno per il reveal mondiale del suo nuovo SUV medio. Tenete d’occhio queste pagine per scoprire come e quando seguire la diretta!


TAGS: diretta teaser reveal kia sportage 2022 nuova sportage sportage 2022