Pubblicato il 20/11/20

GIRI AL ‘RING Ve lo ricordate il concept elettrico Imagine, presentato da Kia alla fine di dicembre dello scorso anno? Anche a voi sembra che siano passati tipo tre secoli da allora? Nonostante la pandemia mondiale, la casa coreana continua i test per la sua nuova crossover elettrica, già pizzicata sulle strade tedesche lo scorso luglio. Questa volta il prototipo è stato fotografato sui tortuosi saliscendi del Nürburgring, segno che la produzione si fa più vicina.

Kia EV crossover 2021: visuale laterale

BEN CAMUFFATA DAVANTI Come potete vedere anche voi, le camuffature rimangono imponenti lungo tutto il corpo della vettura: il cofano presenta cinque grosse sporgenze, sotto cui potrebbero celarsi piccole nervature nella carrozzeria; i gruppi ottici anteriori potrebbero avere qualunque forma, sotto la rete che li ricopre. Non ci sono prese d’aria, e questo è normale, considerato che si tratta di un’auto elettrica. L’assenza di sporgenze per le maniglie lungo le fiancate fa pensare a una moderna soluzione a scomparsa

Kia EV crossover 2021: visuale di 3/4 posteriore

E ANCOR DI PIÙ DIETRO Decisamente più tormentato il posteriore, dove è davvero impossibile immaginare cosa si nasconda sotto l’enorme e ingombrante fardello di stoffa che avvolge l’auto. La linea del tetto, però, fa pensare a uno stile più tradizionale e meno sportivo della Imagine, che aveva invece un taglio più da coupé. Sembra infine di intravedere un cenno di spoiler alla fine del lunotto, ma appunto, potrebbe essere qualsiasi altra cosa.

Kia EV crossover 2021: visuale di 3/4 anteriore

NASCE EV Kia ha già due modelli completamente elettrici a listino, la Niro e la Soul, entrambi adattamenti di modelli originariamente progettati per ospitare motori a combustione interna. Questa vettura invece nasce fin da subito come modello 100% elettrico, basato sulla nuova piattaforma modulare E-GMP specifica per le auto elettriche. 

QUANTI MOTORI? In assenza di informazioni ufficiali da parte della casa coreana, possiamo solo affidarci ai rumour di questi mesi, che parlano di un’auto con diverse configurazioni di powertrain, tra cui quella che prevede due motori elettrici, uno per asse, per poter ottenere la trazione integrale (analogamente a quanto visto anche per Audi Q4 e-tron). La batteria dovrebbe garantire un’autonomia di circa 500 km, e una ricarica rapida fino all’80% in meno di venti minuti.


TAGS: kia soul kia crossover bev auto elettrica foto spia Kia Niro