Pubblicato il 27/10/20

NUOVA KIA SORENTO: UN MOTORE, TRE ALLESTIMENTI

È l'architrave che sostiene l'immagine del marchio Kia, e non solo grazie ai propri muscoli. Sorento è un SUV che vale oro anche in termini commerciali: vende meno di una volta (oggi paga l'offensiva dei crossover di segmenti B e C), ma per il brand coreano rinunciare al suo ammiraglio a ruote alte non è idea da prendere in esame. Da ottobre 2020, Kia Sorento di quarta generazione è in vendita pure in Italia. Niente più diesel, solo l'ibrido. Trazione integrale e carrozzeria a 7 posti sono invece sempre al proprio posto. Ora, rapida rivoluzione attorno al mezzo, per capire se è il prodotto che fa al caso nostro. E in caso affermativo, quale configurazione scegliere.


NUOVA KIA SORENTO: DIMENSIONI

Sorento atto quarto (vedi anche video in gallery) è innanzitutto il primo modello basato sulla nuova piattaforma SUV globale ''N3'' per i veicoli Kia di medie dimensioni. Abbinata a una carrozzeria più grande che in passato per massimizzare la capacità di carico (l'auto è lunga 4,81 metri, cioè 10 mm in più: larghezza e altezza a loro volta cresciute di 10 mm), la nuova architettura assicura che Sorento resti uno dei SUV a sette posti più versatili e spaziosi sul mercato. Quanto al bagagliaio, 832 litri di capacità significano un upgrade del 32%.

NUOVA KIA SORENTO: GLI ESTERNI

La parte anteriore si evolve con una nuova interpretazione della griglia ''tiger nose'' di Kia, che mostra una forma più ampia e avvolge organicamente i fari integrati su ciascun lato. I fari stessi sono dotati di una nuova luce diurna a LED denominata ''tiger eye'', ispirata proprio alle linee marcate e decise che delineano i profili attorno agli occhi della tigre. Questo blocco superiore più nitido e più deciso è completato da un'ampia presa d'aria inferiore rettangolare, corredata da appendici aerodinamiche a forma di ala con la funzione di incanalare l'aria intorno all'auto. Una delle falde del paraurti si presenta infine con un profilo affilato ed è ricoperta da una piastra di scorrimento, andando ad aumentare la sensazione di solidità e robustezza del frontale. Di profilo, le proporzioni di Sorento sono state leggermente adattate per farlo sembrare ancor più lungo e snello. Sbalzi anteriori e posteriori più contenuti, interasse che al contrario cresce di 35 mm, arrivando così a 2,81 metri. Cresce anche la lunghezza del cofano, trascinando il montante anteriore di 30 mm più indietro rispetto all'asse anteriore. Il bordo posteriore del portellone invece è perfettamente integrato nel complesso della vettura, creando così un'unica linea che si estende lungo il lato e fino alle luci posteriori. Con chiaro riferimento a Telluride, nuovo Kia Sorento adotta inoltre luci di coda di orientamento verticale.

NUOVA KIA SORENTO: GLI INTERNI

L'abitacolo introduce un nuovo e sofisticato design che si sviluppa a partire dai due display digitali del cruscotto. Il quadro strumenti digitale da 12,3 pollici destinato al driver è gemellato con un sistema di infotainment e navigazione touchscreen da 10,25 pollici che si estende fino al centro della consolle. Il sistema è quindi in grado di mostrare chiaramente le informazioni nel campo visivo del guidatore, creando però un'esperienza utente innovativa. Le numerose funzioni della vettura possono anche essere controllate con nuovi pulsanti touch su entrambi i lati dello schermo. Gli interni integrano in modo organico anche una gamma di tecnologie atte ad aumentare la percezione di esclusività dell’ambiente: come il sistema di illuminazione Mood, apparato di luci che emette un leggero downlight ambientale dall’area al di sotto del cruscotto e il rivestimento delle porte, generando una squisita sensazione lounge. La qualità dei materiali è sensibilmente migliorata: finiture metalliche, rivestimenti in pelle e superfici in rilievo effetto satinato. 

NUOVA KIA SORENTO: IL MOTORE IBRIDO

Nuova Sorento dice dunque addio al diesel e al momento si associa esclusivamente alla propulsione ibrida. Sorento Hybrid (con tecnologia full hybrid, cioè non ricaricabile da presa esterna) è alimentato da un nuovo propulsore elettrificato ''Smartstream'' che abbina un T-GDi da 1,6 litri (iniezione diretta di benzina turbocompressa) a un pacco batterie ai polimeri di litio da 1,49 kWh e un motore elettrico da 44,2 kW. La progettazione della nuova piattaforma di Sorento consente di posizionare la batteria sotto il pavimento in concomitanza del passeggero anteriore, con un impatto minimo in termini volume occupato per abitacolo e bagagliaio. Producendo una potenza massima di 230 CV e 350 Nm di coppia, questa unità elettrificata combina basse emissioni di CO2 con alti livelli di prestazioni. La forza motrice viene poi trasferita all'asse anteriore o a tutte e quattro le ruote (a seconda della configurazione di trazione) dal cambio automatico a sei marce e tramite un dispositivo elettronico montato sulla trasmissione. A febbraio 2021, la gamma si arricchirà anche della variante Plug-in Hybrid: 265 CV di potenza, autonomia in modalità elettrica di circa 50 km.

NUOVA KIA SORENTO: ALLESTIMENTI E PREZZI

BUSINESS Date per fisse le variabili motore ibrido e cambio automatico, le opzioni riguardano perciò esclusivamente la trazione e l'allestimento. Nuova Kia Sorento Business è l'unica che offre in alternativa alle 4WD (da 46.500 euro) anche lo schema 2WD (44.500 euro). Tra le principali dotazioni: 

  • Cerchi in lega da 17''
  • Fari a LED anteriori e posteriori
  • Interni in tessuto nero
  • Volante multifunzione in pelle
  • Supervision cluster da 12,3''
  • Radio DAB con display touchscreen da 8''
  • Apple CarPlay e Android Auto
  • Sistema di assistenza alla frenata d'emergenza (FCA) con riconoscimento vetture, pedoni e ciclisti e funzione incrocio
  • Sistema di guida autonoma di II Livello (LFA)
  • Ruotino di scorta


STYLE L'allestimento intermedio (50.500 euro) adotta invece di serie la trazione integrale e da Sorento Business si distingue per:

  • Cerchi in lega da 19''
  • Fari anteriori full LED di nuova generazione
  • Vetri posteriori oscurati
  • Sedili in pelle
  • Sedili anteriori regolabili elettricamente
  • Sedili anteriori e posteriori riscaldabili
  • Kia Navigation System DAB con schermo touchscreen da 10.25''
  • Portellone posteriore ad apertura ingelligente (Smart Power Tailgate)
  • Smart Key + Start Button
  • Sistema di monitoraggio angolo cieco e correzione traiettoria (BCA)


EVOLUTION Infine, il top della gamma Sorento coincide con l'equipaggiamento Evolution (54.500 euro). Di serie i seguenti accessori e funzioni:

  • Tetto panoramico apribile elettricamente
  • Sedili anteriori regolabili elettricamente con funzione di memoria lato guida
  • Sedili anteriori ventilati
  • Head-Up display
  • Sistema audio premium Bose
  • Telecamera con visuale 360° (Sorround View Monitor)
  • Blind Spot View Monitor (BVM)
  • Parking Collision Avoidance Assist (PCA)


Come ogni modello dell'offerta Kia, anche nuova Sorento beneficia della classica garanzia di 7 anni o 100.000 km, oltre alle numerose formule di finanziamento e di noleggio proposte sul resto della gamma.


TAGS: kia sorento kia guida all'acquisto suv grandi kia sorento hybrid