Pubblicato il 04/12/20

NON MANCA PIÙ NESSUNO Si completa (almeno per ora) la gamma della nuova media tedesca con l’arrivo della versione crossover della station wagon, chiamata Golf Alltrack, ordinabile da oggi al prezzo di 44.100 euro.

Volkswagen Golf Alltrack: trazione integrale e cambio automatico

DESIGN All’esterno troviamo numerosi dettagli specifici per questa versione, a cominciare dalla maggiore altezza da terra (15 mm), accompagnata dalle massicce protezioni del corpo vettura che coinvolgono passaruota allargati, soglie e paraurti. Quello anteriore, che riprende il disegno sportivo delle GTI/GTD/GTE con l’aggiunta di una inedita cornice color argento, presenta anche una protezione sottoscocca per il motore in plastica opaca. Color argento anche per le minigonne laterali, le calotte degli specchietti retrovisori e i mancorrenti sul tetto (di serie). Nella dotazione standard anche i cerchi in lega bruniti da 17”, nel design Ronda, e la fascia a LED che attraversa la calandra.

Volkswagen Golf Alltrack: visuale di 3/4 posteriore

IL MOTORE Quello sotto il cofano è il più potente motore mai montato su una Golf Alltrack, il 2.0 TDI da 200 CV e 400 Nm di coppia massima, abbinato al cambio a doppia frizione DSG e alla trazione integrale 4Motion. Oltre a potersi muovere in relativa tranquillità sui terreni accidentati grazie anche all’assetto rialzato, la Alltrack raggiunge una velocità massima di 229 km/h e può percorrere più di 1.000 km con un solo pieno di gasolio.

DOTAZIONE In qualità di “ammiraglia” della versione station di nuova Golf, l’equipaggiamento di serie è particolarmente ricco e comprende: 

  • Fanali anteriori e posteriori full LED con abbaglianti automatici
  • Illuminazione ambientale a 30 colori
  • Avviamento senza chiave
  • Cruscotto digitale 
  • Climatizzatore a tre zone
  • Modalità di guida aggiuntiva Offroad specifica per il fuoristrada (leggero)
  • Sedili riscaldati con logo Alltrack sullo schienale
  • Finiture Nature Cross Brushed
  • Pedaliera in acciaio
  • Volante multifunzione rivestito in pelle con il logo Alltrack

Volkswagen Golf Alltrack: la postazione di guida

SICUREZZA La dotazione di sistemi di assistenza alla guida comprendono il mantenimento di corsia Lane Assist, il monitoraggio anteriore Front Assist con frenata di emergenza City e rilevamento di pedoni e ciclisti, l’assistente alle svolte Intersection Assist, il monitoraggio della stanchezza del conducente Driver Alert, il bloccaggio elettronico del differenziale XDS e la comunicazione Car2X tra auto e infrastrutture.

Volkswagen Golf Alltrack: invariato il bagagliaio da 661 litri

PREZZO La nuova Golf Alltrack è già ordinabile nelle concessionarie Volkswagen al prezzo di 44.100 euro, con le consegne previste per l’inizio del nuovo anno. In occasione del lancio, all’equipaggiamento di serie si aggiunge anche il pacchetto composto da: navigatore Discover Media con schermo touch da 10,25 pollici, comandi vocali naturali Natural Voice Control e Wireless App-Connect, per il supporto ad Android Auto e Apple Carplay in modalità senza fili.


TAGS: suv station wagon crossover variant volkswagen golf alltrack