TIME MACHINE La medesima semplicità stilistica dell'antenata, declinata (è chiaro) in un concetto che abbia presa sul pubblico odierno. Accenti vintage, quindi, ma anche tecnologia di bordo. Nuova Fiat 127 è un'espressione che ci piace pronunciare, e a quanto pare non siamo nemmeno gli unici: il rendering del grafico ungherese David Obendorfer porta ai giorni nostri proprio quell'utilitaria che gli anni Settanta elessero come modello all'avanguardia, e sotto vari aspetti, dal design a numerose soluzioni tecniche. Il progetto è assai particolareggiato: esterni, interni, persino un'edizione Abarth. Sfoglia la gallery e matura pure la tua idea. La nostra, è che nuova 127 avrebbe senso, eccome se lo avrebbe.

Nuova Fiat 127, il rendering di David Obendorfer

127 VS CLIO Il mercato delle citycar segmento B non è più quello di una volta, fatto a pezzi a poco a poco da Suv e crossover. Eppure è proprio in quella fascia che il Lingotto ha espresso nella storia le sue perle più preziose, ultima delle quali una certa Punto. Un peccato abbandonare la partita, e lasciare campo aperto a Renault Clio, Peugeot 208, Opel Corsa e compagnia. Un prodotto equilibrato e a basso costo, tre cifre che non sono forse evocative come 500, ma che ugualmente ispirano ricordi e simpatie a un ampio range di donne e uomini, e non solo in Italia. Che patrimonio, gli album Fiat!

Fiat 127, generazioni a confronto

UN PO' DI STORIA Fiat 127 nasce nel 1971 come erede di Fiat 850. Venne prodotta fino al 1987, anno in cui lasciò la gloria ad Uno. Fu per l'epoca l'utilitaria in grado di svecchiare in un sol colpo sia l'immagine dell'auto da città, con le sue linee tese e ben proporzionate, sia anche la meccanica, perché Fiat 127 spostava la trazione all'anteriore, e il suo mille benzina lo montava in posizione trasversale. La ricostruzione di Obenforfer conserva la tipica inclinazione dei montanti posteriori, così come il profilo dei cristalli laterali. Prendendosi maggiore libertà nel disegnare il muso. FCA non ha nessun programma in merito, nuova 127 rimane un esercizio fine a sé stesso. Ma chi ci segue già lo sa, ogni tanto a noi piace sognare.


TAGS: fiat 127 rendering utilitarie nuova renault clio