Autore:
Andrea Brambilla

IN ARRIVO Chi dice che la station wagon, anzi le shooting brake, devono essere solo pratiche e non sportive? La nuova CLA 45 S AMG Shooting Brake unisce lo spazio e la versatilità al piacere di guida tipico delle vetture forgiate dal marchio AMG. 

GRINTA DA VENDERE Da fuori la CLA 45 AMG Shooting Brake mostra un cofano motore allungato, una linea da coupé, e dettagli come i cerchi, gli scarichi e i paraurti, dal look decisamente sportivo. Tutto questo mantenendo lo stile e l’eleganza tipica delle vetture della stella a tre punte. Non poteva poi mancare la mascherina del radiatore a lamelle verticali, il segno distintivo delle nuove vetture firmate AMG. Anche la coda non nasconde il dna di questa CLA: i 4 scarichi tondi (diametro: 90 mm nella versione S) non nascondono certo il carattere di questa Mercedes.

INTEGRALE  La trazione integrale attiva completamente variabile 4Matic+ Performance AMG garantisce il piacere di guida imprenscindibile per le sportive firmate AMG. Il sistema è capace di ripartire la coppia in modo selettivo tra le due ruote posteriori, tramite l'AMG Torque Control. La trazione viene così distribuita tra la ruota posteriore sinistra e quella destra in base alle condizioni di marcia; questo garantisce una trazione ottimale su qualunque fondo stradale. 

SI DRIFTA Per i più smanettoni c’è poi la modalità Drift Mode (di serie per la versione S) che utilizza un differenziale posteriore con due frizioni a dischi multipli,che  aprono e chiudono il flusso di coppia diretto a ciascuna ruota posteriore, tutto con estrema rapidità. Tante parole per dire che una volta inserita la Drift Mode farete della derapate da far impallidire anche Ken Block. Una nuova modalità di guida simile a quella che debuttò con la Ford Focus RS e che ha raccolto molti consensi e gomme bruciate!

COME LUI NESSUNO Sotto il cofano scalpita il 2,0 litri turbo completamente riprogettato che attualmente è anche il quattro cilindri di serie più potente al mondo: sono 421 cavalli per la versione S e 500 i Nm di coppia tra i 5.000 e i 5.250 giri. Una spinta costante e corposa fino agli alti regimi simile all’erogazione dei motori aspirati. Questo nuovo propulsore viene prodotto ad Affalterbach secondo il principio del “One Man, One Engine” dove gli uomini AMG firmano ciascun motore assemblato a mano. Lo scatto nello 0-100 viene percorso in soli 4 secondi mentre la velocità massima è limitata a 270 km/h. A listino anche una più “tranquilla” versione da soli 387 cavalli scatta in 4,1 secondi da 0-100 e ha una velocità di punta di 250 km/h anch’essa limitata.


TAGS: mercedes-benz amg mercedes amg cla amg shooting brake cla amg 2019