Pubblicato il 11/02/21

TAGLIANDO Quattro anni scarsi, ovvero la scadenza entro la quale al giorno d'oggi, se vuoi rimanere sulla breccia, devi giocoforza fare visita alla sala trucco. Sul mercato da fine 2017, Citroen C3 Aircross si sottopone al classico restyling di metà carriera. Interventi solo in superficie, ma che incidono sulla sua intera immagine di SUV compatto tuttofare, oltre che sulla sostanza. Nuova C3 Aircross in vendita da giugno 2021. Ecco come cambia (in gallery, anche una breve video anteprima).


CITROEN C3 AIRCROSS 2021: ESTERNI

STARTING GRID C3 Aircross ''release 1.2'' concentra le maggiori novità stilistiche al frontale. Ispirato alla concept CXperience, e inaugurato su C3 MY20, si riconosce immediatamente dalla nuova firma luminosa. I doppi chevron cromati evolvono e si estendono verso i proiettori a LED, riprendendo i codici di C3 e nuova C4, ma con un aspetto più muscoloso. Nuova anche la griglia radiatore, con un motivo geometrico inedito, una protezione grigio-argento e inserti colorati.

MY C3 AIRCROSS Aumentano le possibilità di personalizzazione: fino a 70 combinazioni grazie a 7 colori per la carrozzeria, 3 dei quali nuovi (Kaki Grey, Voltaic Blue e Bianco Banquise), 4 Pack Color, di cui 2 nuove tinte che giocano su effetti materici alto di gamma (Anodised Orange e Anodised Dark Blue), infine 2 tinte per il tetto a contrasto (bianco o nero). C3 Aircross propone ora anche nuovi cerchi dal disegno ancora più grafico e dinamico da 16 e 17 pollici, entrambi disponibili con finiture diamantate o full black.

CITROEN C3 AIRCROSS 2021: INTERNI

TEMPERATURA AMBIENTE L’evoluzione della personalizzazione continua in abitacolo, con un’offerta di 4 diversi ''ambienti'' interni, ciascuno con la propria identità. L’ambiente di serie, essenziale e sobrio, propone un rivestimento dei sedili in colore grigio abbinato a rivestimenti della plancia con un motivo grigio goffrato, mentre l’ambiente Urban Blue abbina un tessuto blu e un tessuto blu a effetto pelle, una striscia trasversale nella parte superiore degli schienali con motivo a chevron, e una fascia sulla plancia in tessuto blu effetto pelle. L’ambiente Metropolitan Graphite associa un tessuto effetto pelle grafiti a un tessuto grigio melange, abbinati a una striscia trasversale nella parte superiore degli schienali in tinta legno chiaro testurizzato, e una fascia sulla plancia in tessuto grigio melange. L’ambiente Hype Grey, infine, propone rivestimenti in pelle grigio-verde e tessuto nero effetto pelle.

TELESCHERMO La consolle centrale ora integra un grande vano portaoggetti richiudibile nella parte posteriore, accessibile sia dai passeggeri anteriori che da quelli posteriori. Nuovo inoltre il Touch Pad da 9’’, ergonomico e dallo schermo di elevata qualità: Citroën Connect Nav, funzione Mirror Screen compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay, ricarica wireless per lo smartphone e servizio Citroën Connect Assist sono solo alcune delle funzioni richiamabili dal Touch Pad.

CITROEN C3 AIRCROSS 2021: ADAS

A seconda dell'allestimeno, nuovo C3 Aircross dispone in tutto di 12 tecnologie di assistenza alla guida, dall’Head-Up Display a colori all’Active Safety Brake, dalla commutazione automatica dei fari, alle funzioni Keyless Access & Start, Park Assist, telecamera di retromarcia con Top Rear Vision.

CITROEN C3 AIRCROSS 2021: MOTORI

Nulla cambia, al momento, in tema propulsori. C3 Aircross 2021 debutterà a giugno 2021 in edizione 1.2 PureTech turbo benzina (110 cv manuale o 130 cv automatico EAT6) e 1.5 BlueHDi turbodiesel (110 cv manuale o 120 cv automatico EAT6). Il listino prezzi varierà soltanto nei dettagli, con la soglia di ingresso inferiore ai 20.000 euro.


TAGS: citroën restyling suv compatti citroen c3 aircross