BMW M3 Touring: l'avversaria di RS4 Avant e C 63 SW dal 2022
Anticipazioni

Da rumor a realtà: BMW M3 Touring si fa per davvero. Teaser


Avatar di Michele Perrino , il 13/08/20

1 anno fa - Per la prima volta, BMW M3 sarà anche in versione wagon. Dal 2022

BMW conferma, dal 2022 la prima M3 formato wagon. Cosa sappiamo della futura avversaria di Audi RS4 Avant e Mercedes C 63 AMG SW

EMME WAGON Solo un paio di settimane fa vi mostrammo le nuove M3 e M4 in pista al Nurburgring durante i collaudi. Ora, un po' a sorpresa (o forse no?), la conferma di una futura M3 Touring, leggasi bombardone formato famiglia. Da indiscrezione a notizia ufficiale: BMW Motorsport sceglie i social, e comunica la scelta con un post sul suo profilo Instagram. E un teaser che è tutto un programma.

DIMMI QUANDO L'ipotesi più probabile è che M3 wagon non debutterà insieme a nuove M3 ed M4, unendosi alla compagnia soltanto successivamente, forse addirittura nel 2022. Logico in ogni caso aspettarsi una M3 Touring esteticamente del tutto simile alla sorella sedan, immancabili quattro scarichi al posteriore inclusi, come del resto lascia intuire l'immagine in penombra. Il maxi doppio rene? Pure quello è in lizza. Sta di fatto che, per la prima volta nella storia, l'Elica schiererà l'avversaria di Audi RS 4 Avant e Mercedes C63 AMG Wagon. M5 Touring già esisteva, M3 Touring sarà una piacevole nuova esperienza.

VEDI ANCHE



BMW Serie 3 Touring, bombarda in arrivo BMW Serie 3 Touring, bombarda in arrivo

IL MOTORE Nuova M3 Touring erediterà certamente il 3 litri 6 cilindri in linea TwinPower Turbo delle prossime M3 e M4, scaricando quindi a terra qualcosa come 480 CV - i dati ufficiali saranno forse confermati durante la presentazione, a settembre, di coupé e berlina - che diventerebbero oltre 500 CV con la versione Competition. Incerta l'adozione del cambio manuale a 6 rapporti in alternativa alla trasmissione automatica a 8 rapporti, mentre è verosimile che sarà commercializzata esclusivamente a trazione integrale xDrive: le wagon si rivolgono pur sempre a un pubblico più...pratico. A presto per nuove rivelazioni.


Pubblicato da Michele Perrino, 13/08/2020
Vedi anche
Logo MotorBox