Autore:
Marco Rocca

IL DIESEL CATTIVO Dopo SQ5 a benzina, Audi raddoppia l'offerta del SUV ad altre prestazioni con la variante a gasolio. I vantaggi? Palate di coppia fin da subito, prestazioni ancora migliori e consumi di carburante più bassi rispetto alla variante a benzina, per quanto chi sceglie una SQ5 da circa 70mila euro non credo si formalizzi troppo alla pompa di benzina. 

V6 3.0 LITRI DA 347 CV Ciò detto veniamo alla novità, la nuova SQ5 TDI appunto. Subito i numeri: 347 cavalli e 700 Nm di coppia erogati (come per la benzina) da un V6 da 3.0 litri. L'accelerazione 0-100 km/h richiede appena 5,1 secondi (contro 5,4 della variante a benzina) per una velocità massima, come di consueto, limitata elettronicamente a 250 all'ora. I consumi sono interessanti: nel ciclo Nedc, la nuova SQ5 TDI beve solo 6,8 litri di gasolio ogni 100 chilometri. 

COMPRESSORE ELETTRICO Il segreto di tanta esuberanza è da ricercare anche nel nuovo compressore elettrico che in 3 decimi di secondo è in grado di attivare la girante del turbo fino a 65.000 giri/min (circa 1,4 bar di pressione per dirla diversamente). E' stato adoperato per lavorare al di sotto dei 1.650 giri sostituendosi al turbocompressore che lavora con i gas di scarico, che a basso numeri di giri non avrebbero la forza sufficiente per innescare una spinta corposa.

MILD HYBRID A 48 VOLT Ma il compressore non è l’unico elemento elettrificato. La Audi SQ5 TDI sfrutta un sistema mild-hybrid a 48 volt, in grado di recuperare fino a 12 kW nelle fasi di rallentamento e di rilascio del pedale dell'acceleratore. L'energia viene stoccata in una batteria da 10 Ah, per poi essere utilizzata per estendere le fasi di coasting (tra 55 e 160 km/h) fino a 40”, ma anche per permettere lo spegnimento con start/stop del motore già a 22 km/h a tutto vantaggio dei consumi. 

QUI PREZZI Come ogni modello S di Audi, anche la SQ5 TDI monta la trazione integrale permanente quattro. A richiesta, è disponibile il differenziale sportivo sull'asse posteriore. Di serie ci sono le sospensioni a controllo elettronico in grado di abbassare l’auto di 30 millimetri e cerchi in alluminio da 20” con pneumatici 255/45 ma volendo ci sono anche quelli da 21”. I prezzi per l'Italia non sono stati ancora annunciati ma sul mercato tedesco la SQ5 3.0 TDI sarà in vendita dall'estate prossima a partire da 67.750 euro.


TAGS: audi sq5 audi sq5 tdi 2019