TOC TOC Fiocco azzurro sulla porta di Audi A1 Sportback, è arrivato il più piccino della compagnia. Fisicamente meno dotato dei suoi nuovi coinquilini, il nuovo 1.0 TFSI 95 cv è tuttavia anche il più leggero (88 kg) e il meno energivoro. All'edizione depotenziata del 3 cilindri turbo benzina da un litro di cilindrata, i Quattro Anelli impongono il nome 25 TFSI: trascurando la discrepanza tra nomenclatura e cubatura, caratteristica alla quale ormai abbiamo fatto il callo (perché 25?), snoccioliamo le caratteristiche.

CHI VA PIANO... In configurazione 25 TFSI, Audi A1 Sportback grava al suolo per appena 1.090 kg, conquistando il titolo di "peso piuma" tra le compatte premium. Il downgrade rispetto alle alle preesistenti edizioni del 1.0 TFSI comporta una potenza di 95 cv e una coppia motrice di 175 Nm: valori modesti, che in ogni caso si traducono in un interessante risparmio in chiave consumi ed emissioni. Tra i 5,5 e i 5,8 l/100 km la richiesta di carburante nel ciclo combinato, per un equivalente tasso di emissioni di CO2 tra i 125 e i 131 g/km. Prestazioni lontane dalla soglia di sportività, ma nemmeno da lumaca a quattro ruote: 0-100 km/h in 10,8 secondi, velocità massima di 191 km/h.

100% A1 Performance a parte, A1 Sportback 25 TFSI condivide con le colleghe di gamma l'intero pacchetto tecnico ed estetico, assetto sportivo opzionale compreso. Quattro gli allestimenti: base, Advanced, Admire, S line Edition. Quadro strumenti digitale e display centrale MMI touch da 8,8 pollici salgono a bordo sin dalla entry level, mentre a richiesta sono Audi Virtual Cockpit e sistema di navigazione con schermo da 10,1 pollici. Prezzi a partire da 21.750 euro, le prenotazioni sono aperte.


TAGS: audi audi a1 audi a1 sportback Audi A1 sportback 25 TFSI utilitarie premium