Autore:
La Redazione

SI COMINCIA Domani 2 dicembre si aprono le porte del Motor Show 2017. La kermesse italiana anche quest'anno punta forte sulle passioni degli italiani: musica, tecnologia, cibo, sport, oltre ovviamente ai motori ovviamente. La formula ormai è quella collaudata del "più show che motor”, visto che la presenza delle Case automobilistiche, e soprattutto delle novità di prodotto, non è più il core del Motor Show. Ok, ma allora che cosa c'è di succulento per gli occhi degli appassionati? 

MOTOR VALLEY AL COMPLETO Non c'è da temere perché la presenza delle Case c'è e si può toccare con mano. A cominciare proprio dai marchi della Motor Vally. Con Ferrari che continua le celebrazioni del 70esimo anniversario con la nuova Portofino, Lamborghini con la sua pletora di supercar mozzafiato (in attesa della SUV Urus) e Maserati con la Ghibli, la Levante, GranTurismo e GranCabrio in versione 2018, oltre all'ammiraglia Quattroporte. 

LE SUPERCAR ESTERE Sognare e scattare foto con lo smartphone non costa nulla e allora spazio anche alle supercar estere come McLaren che allieterà il pubblico con la superba 720S e con la 570 Spider. Rimandendo oltremanica c'è anche Bentley con la nuova Continental GT e la Bentayga. Dall'altra parte dell'Oceano arrivano Corvette e Cadillac con le muscle car. E, a proposito di muslce car, al Motor Show 2017 ci sarà il raduno di Ford Mustang, i possessori sono avvisati.  

LE CASE PRESENTI Tornando con i piedi per terra su mezzi dal prezzo più alla portata di tutti, al Motor Show 2017 risponde presente anche l'intenro gruppo FCA, con i marchi Fiat, Lancia, alfa Romeo, Abarth, Mopar e Jeep. Al completo anche il gruppo francese PSA con gli stand Citroen, DS con la nuova DS 7 e Peugeot che porterà la 208 e la rinnovata 308 e l'intera gamma SUV 2018. E i tedeschi? La triade composta da Audi, BMW e Mercedes, senza contare l'intero Gruppo Volkswagen, ha dato forfait.

LE ORIENTALI Al Motor Show 2017 non mancano le Case dagli occhi a mandorla come Kia con la grande novità della Stonic, Hyundai con la sua rivale Kona (le abbiamo provato entrambe) e poi ancora Suzuki con la nuova Swift e Honda con l'ultima generazione della Civic. C'è anche lo stand Tesla con le Model S e Model X. 

DEDICATO AL FUORISTRADA Il Motor Show come ormai saprete prende vita anche, e soprattutto, nelle aree esterne dedicate (Area 47/1) dove gli specialisti del fuoristrada faranno provare i loro mezzi in test drive dedicati. Qualche esempio? Ssangyong farà toccare con mano la nuovissima Rexton, fresca di debutto. Senza dimenticare Mitsubishi con la nuova Eclipese Cross e Toyota con la sua gamma SUV e fuoristrada capitanata dall'ammiraglia Land Cruiser appena rinfrescata. 

ANCHE MOTO Motor Show non è solo auto ma anche moto: Suzuki, Harley Davidson, Honda, e pure BMW (anche se non in veste ufficiale) metteranno a disposizione i loro modelli nell'area free style 49 per esibizioni spettacolari.  

IL RALLY CON CAIROLI Il cuore del Motor Show di Bologna tornerà ad essere l'Area 48 Motul Arena, con gare di esibizione e competizioni vere e proprie come il Memorial Bettega con la presenza di pluri Campione del Mondo di Motocross Tony Cairoli. E delle storiche ne vogliamo parlare? Pezzi unici da competizione e non da bava alla bocca. A questo punto vi starete chiedendo quanti costi il biglietto e quali siano gli orari di apertura. Presto detto: cliccate sul link. Per la mega gallery con le ragazze, invece, scorrete in basso. 


TAGS: motor show motor show 2017 motor show date motor show biglietti motor show 2017 orari