Pubblicato il 29/07/20

UN NUOVO ARRIVATO Si chiama Classe T, ed è il nuovo multispazio che Mercedes produrrà a partire dal 2022, basato sulla piattaforma già utilizzata per i suoi veicoli commerciali. Un mezzo versatile, pensato per le famiglie numerose ma anche per chi coltiva hobby “ingombranti”, dal ciclismo al windsurf.

PER FAMIGLIE La nuova Classe T si posizionerà a metà strada tra la classe V, pensata per chi ha bisogno di più spazio, e il più piccolo Citan (il restyling è atteso per il prossimo anno), realizzato sulla base di Renault Kangoo. “Con la nuova Classe T realizzeremo una fusione tra funzionalità e appetibilità”, ha commentato Gorden Wagener, Chief Design Officer di Daimler Group. ''Il nostro obiettivo, con la filosofia di design denominata Sensual Purity (purezza sensuale) è creare un veicolo da famiglia perfetto per proporzioni, stile e valore percepito”.

Mercedes-Benz, sempre più plug-in per la casa della Stella

PAROLA D’ORDINE: VERSATILITÀ Senza rinunciare allo stile e all'eleganza che contraddistinguono i veicoli con la stella a tre punte, la nuova Classe T offrirà un sacco di spazio a bordo, anche per i passeggeri, senza scendere a compromessi per quanto riguarda il comfort. L’accesso ai sedili posteriori sarà agevolate da porte scorrevoli sia a destra che a sinistra. Oltre ai motori termici più tradizionali, non mancherà una versione completamente elettrica.

INSIEME A RENAULT E NISSAN Al momento tutto quello che abbiamo è solo il render oscurato della nuova Classe T che apre questo articolo, e che come Citan è realizzato in collaborazione con il gruppo Renault Nissan e Mitsubishi. Aspettiamoci quindi, a breve, anche un annuncio da parte di almeno una di queste case di un modello analogo, per design e motorizzazioni.
 


TAGS: elettrico multispazio van citan Mercedes Classe T