Pubblicato il 22/08/20

CAMBIO DI ROTTA Sembra ieri che vi proponevamo la prova su strada della Mercedes GLC fresca di facelift, ma dopo gli aggiornamenti di metà carriera arrivati a fine 2019 il SUV della Stella si prepara a un radicale rinnovamento, che la porterà a rinnegare le sue stesse origini. In sostanza, la nuova generazione - attesa sul mercato nel 2022 - sarà meno SUV e più crossover, come peraltro vi avevamo già anticipato in occasione dell'anteprima dello scorso maggio: la futura Mercedes GLC avrà in pratica un'evoluzione opposta a quella seguita dalla sorellina Mercedes GLA 2020 (qui la prova in video), pur presentando una trasformazione forse meno radicale.

Mercedes GLC 2022, lato sinistro

PIÙ SLANCIATA Intendiamoci, la piattaforma della GLC 2022 dovrebbe rimanere in comune con quella della berlina Mercedes Classe C, che la rende confortevole, efficiente e anche meno pesante di SUV più tradizionali: tanto da risultare competitiva - sulla bilancia - con modelli più compatti come Range Rover Evoque e Jagur E-Pace, che rispetto agli attuali 4,66 metri della tedesca sono più corti rispettivamente di 30 e 26 cm. E a sottolinearne la vocazione stradale, la silhouette appare allungata e abbassata: non sappiamo ancora se per un concomitante aumento del passo - che potrebbe migliorare ulteriormente l'abitabilità - o se solo per effetto di un diverso equilibrio dei volumi.

IPOTESI SUGLI INTERNI Sotto le lamiere della carrozzeria, le nostre fonti indicano che la maggior parte dei propulsori di questo nuovo modello saranno da 2 litri, come peraltro già accade con la gamma della generazione attuale: con una forte presenza di modelli elettrificati nelle varianti mild e plug-in hybrid. Quanto agli interni, ci si aspetta un radicale restyling della plancia, per ospitare un gigantesco display nella parte centrale e non, piuttosto, la plancia digitale panoramica ottenuta tramite due grandi tablet affiancati sotto un unico pannello trasparente: una soluzione a cui già il facelift 2019 aveva detto no, nonostante l'adozione della piattaforma MBUX più aggiornata.


TAGS: mercedes mercedes glc mercedes crossover Mercedes plug-in hybrid mercedes suv