SCALATRICE Una belva da rally nata per divorare l’asfalto. Si può descrivere solo così questa incredibile Lancia Delta HF Integrale Evo. Il bolide è stato avvistato durante il corso della cronoscalata Cividale-Castelmonte, una tappa montana impegnativa nella quale la Delta HF Integrale Evo ha magnetizzato gli sguardi di pubblico e curiosi. Difficile non rimanere colpiti dal ruggito di questo demonio da corsa. Aprire il video, please...

BOMBA SU RUOTE L’auto è frutto dell’ingegno di un team di preparatori sloveni, l'AMD Slovenija Avto capeggiato da Milan Bubnic. La Delta HF Integrale Evo ha richiesto circa due mesi di lavoro, la parte più problematica è stata la rimozione del motore originale e la sua sostituzione con un 2 litri turbo ''monstre'', in grado di sviluppare fino a 700 CV di potenza. Nel video pubblicato alcuni giorni fa su Youtube è possibile osservare il bolide sfrecciare sui tornanti scoscesi, col suo turbocompressore a sibilare e le fiammate in uscita dagli scarichi laterali

La Lancia Delta HF Integrale di Milan Bubnic

FRANKENSTEIN L’anteriore dell’auto è stato completamente modificato, al posto del paraurti sono comparse grandi prese d’aria per raffreddare gli enormi radiatori. Le altre modifiche prevedono fianchi larghi, un grande spoiler montato sul lunotto posteriore e un immenso diffusore per mantenerla incollata al terreno. Il pilota Milan Bubnic e la sua Lancia Delta HF Integrale Evo in livrea Martini Racing prendono regolarmente parte al Campionato FIA Hill Climb Masters e negli ultimi anni hanno conquistato ben sette vittorie. Ci mancherebbe altro.


TAGS: lancia Lancia Delta HF Integrale Lancia Delta Rally