Hyundai Ioniq 6: le foto spia del prototipo durante i test
Foto spia

Hyundai Prophecy alias Ioniq 6: le foto spia del prototipo


Avatar di Dario Paolo Botta , il 17/09/21

1 mese fa - Hyundai Ioniq 6: il prototipo della nuova BEV pizzicato durante i test

La berlina elettrica del colosso di Seoul avvistata durante i collaudi su strada. Sarà lei la nuova rivale di Tesla Model S?

DAL CONCEPT ALLA REALTÀ Quando lo scorso anno Hyundai svelò la concept Prophecy, restammo tutti di stucco per il design sofisticato ed elegante di questa futuristica berlina elettrica. Tuttavia, la sorpresa più grande arrivò scoprendo - poco tempo dopo - che Prophecy sarebbe entrata ufficialmente in produzione con il nome di Ioniq 6 (e arrivo nei concessionari fissato per il 2023). Le foto spia del prototipo - pizzicato durante i collaudi su strada - dimostrano però che le forme estreme della Prophecy originaria sono state notevolmente attenuate. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza!

Hyundai Ioniq 6: 3/4 anteriore Hyundai Ioniq 6: 3/4 anteriore

VEDI ANCHE



DESIGN PIÙ SOBRIO Dalle immagini si nota chiaramente che gli sbalzi sono stati maggiorati, mentre le portiere a libretto hanno lasciato il posto a un sistema d’apertura convenzionale. Questi cambiamenti sostanziali lasciano intuire che, con ogni probabilità, l’auto che vedremo nei concessionari non avrà lo stesso look snello e seducente della primissima concept mostrata al Salone virtuale di Ginevra del 2020. La piattaforma modulare alla base del progetto è la E-GMP, un’architettura 800 V dedicata ai modelli elettrici portata recentemente al debutto su Ioniq 5 (qui la nostra video anteprima).

Hyundai Ioniq 6: posteriore Hyundai Ioniq 6: posteriore

LO SPOILER RESTA? Altri dettagli, raccolti da precedenti set fotografici, lasciano intuire che nuova Ioniq 6 sarà equipaggiata con maniglie portiera a scomparsa e non si esclude la possibilità che venga conservata la sinuosa ala posteriore vista sulla concept originaria. Per quanto riguarda le motorizzazioni, saranno offerte due varianti: a motore singolo e bi-motore. Quest’ultima rappresenterà il top di gamma, con una potenza massima erogata di circa 300 CV.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 17/09/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox