Foto e scheda tecnica Audi S1 e-tron quattro Hoonitorn Ken Block
Special elettriche

Audi S1 e-tron quattro Hoonitron: arriva l'elettrobombardone per i traversi di Ken Block


Avatar di Alessandro Perelli , il 09/08/22

1 mese fa - Ispirata alla S1 quattro di Walter Röhrl che ha vinto la Pikes Peak

Motori elettrici, trazione integrale e telaio in fibra di carbonio per il prototipo che accompagnerà il pilota nella sua serie "Electrikhana"

ONE-OFF BEV PER IL FUNAMBOLO AMERICANO Audi USA ha annunciato oggi che la S1 ​​e-tron quattro Hoonitron, progettata e costruita appositamente per il pilota Ken Block, sarà svelata al pubblico negli Stati Uniti per la prima volta in assoluto alla Rolex Monterey Motorsports Reunion a Laguna Seca durante la Monterey Car Week che inizierà il 12 agosto prossimo. La one-off elettrica è stata realizzata per accompagnare il pilota statunitense nella sua puntata più recente della serie Gymkhana, che si chiamerà “Electrikhana”.

Audi S1 e-tron quattro Hoonitron: il prototipo elettrico per il funambolo Ken Block Audi S1 e-tron quattro Hoonitron: il prototipo elettrico per il funambolo Ken Block ISPIRATA A UNA LEGGENDA DI INGOLSTADT Alimentata da una coppia di motori elettici che danno potenza a tutte e quattro le ruote e costruita su un telaio in fibra di carbonio, la special rispetta gli standard di sicurezza FIA.  Il design della “Hoonitron” è ispirato a una delle auto da corsa più leggendarie del marchio, quell'Audi Sport quattro S1 con cui Walter Röhrl vinse la Pikes Peak Hillclimb nel 1987. Per celebrarne il successo e renderle onore, il prototipo elettrico di Ken Block sarà mostrato dal 17 al 21 agosto 2022 proprio insieme alla leggendaria S1 da record. Infatti, dovete sapere che il tempo di 10 minuti e 48 secondi di Röhrl è un primato imbattibile, che non potrà mai essere tolto dal palmarès del campione tedesco né della Casa di Ingolstadt poiché il tracciato è stato modificato negli anni successivi per eliminare le pericolose porzioni sterrate della pista in salita.

Audi S1 e-tron quattro Hoonitron: due motori elettrici e telaio in fibra di carbonio Audi S1 e-tron quattro Hoonitron: due motori elettrici e telaio in fibra di carbonioDUE MOTORI E POTENZA A VOLONTÀ “L'S1 Hoonitron combina molto di ciò per cui l'Audi era già famosa negli anni ottanta”, ha detto Block quando la sua auto è stata presentata per la prima volta a dicembre. “Penso che sia fantastico che i designer Audi siano stati ispirati dal loro passato e abbiano trasferito in modo univoco le tecnologie e l'aspetto di quell’auto nel presente”. Per adesso, i dati sulla potenza dell'Audi S1 ​​e-tron quattro Hoonitron rimangono avvolti nel mistero, ma è giusto ricordare che la RS Q e-tron, il SUV elettrico che ha gareggiato alla Dakar, è equipaggiato con due motori di Formula E per erogare una potenza combinata di 680 CV, valore che sembra più che sufficiente per le spettacolari evoluzioni di Ken Block.

VEDI ANCHE



Audi S1 e-tron quattro Hoonitron: con il modello originale che ha vinto la Pikes Peak 1987 Audi S1 e-tron quattro Hoonitron: con il modello originale che ha vinto la Pikes Peak 1987 

L’ENTUSIASMO DI KEN BLOCK Ed è lo stesso pilota a confermare la sua soddisfazione. “Audi mi ha dato l'opportunità di provare l’auto per alcuni giorni in Germania”, ha dichiarato. “Conosco un'ampia varietà di auto che utilizzano motori a combustione interna e trasmissioni automatiche o manuali, ma c'erano molte cose nuove per me da imparare qui. Accelerare e fare evoluzioni a 150 km/h direttamente da fermo, usando semplicemente il piede destro, è un'esperienza completamente nuova per me”. E se lo dice lui, c’è da credergli. Aspettiamo ansiosi l’ultima puntata della Gymkhana per vedere di cosa sarà capace il funambolo a stelle e strisce.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 09/08/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox