One-Off

Camal Studio Tributo


Avatar Redazionale , il 20/08/13

8 anni fa - Una special su base Maserati

Chi mai potrebbe dire che, sotto le sinuose vesti della Camal Studio Tributo si cela una Maserati Granturismo? Per ora resterà, se mai venisse realizzata, un esemplare unico, ma chissà che in futuro…

MASCHERINA TI CONOSCO? Difficile riconoscerla: sotto le sinuose forme della Camal Studio Tributo si nasconde una Maserati Granturismo. Strano? Beh, l’idea in realtà è abbastanza semplice: rinverdire le forme delle Maserati da corsa che furono, non senza un tocco di modernità. Tutto sfruttando una meccanica attuale, prestante. Così è nato il progetto della Tributo, opera di Camal Studio e più in particolare del designer Alessio Minchella.

VEDI ANCHE


ONLY ONE Per la Camal Studio Tributo, l'ispirazione arriva dalle linee della Ghibli, Bora e Khamsin, mescolate ad un pizzico di modernità. Il risultato è quello che vedete nella gallery: una perfetta GT che richiama il passato, grazie ai passaruota pronunciati, le fagocitanti bocche anteriori e il doppio scarico centrale, oltre alla carrozzeria realizzata in materiali ultraleggeri. Non si è parlato invece di meccanica, ma si mormora che il V8 da 4,7 litri della Granturismo verrà adeguatamente pompato a richiesta. Se avete già tirato fuori carta e penna per gli assegni, tranquilli: l’esemplare, se mai verrà realizzato, sarà unico


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 20/08/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox