Autore:
Dario Paolo Botta

ANCORA PIÚ EFFICIENTE A Monaco di Baviera ci si rimbocca le maniche e dopo il debutto nel 2018 di BMW X5 XDrive45e, il Produttore tedesco è ora pronto a lanciare una seconda versione migliorata sotto il profilo dell’autonomia e dell’efficienza. La nuova X5 XDrive45e sbarcherà nel 2020 sul mercato a stelle e strisce, ma è molto probabile che la SAV (Sport Activity Vehicle) plug-in hybrid di BMW arrivi anche nel Vecchio continente. Stando ai dati fatti registrare nel ciclo d’omologazione WLTP l’autonomia in elettrico è stata triplicata rispetto alla precedente versione.

AUTONOMIA DISCRETA Andiamo con ordine, grazie al nuovo pacco batterie con una capacità energetica portata a 24 kWh, la nuova BMW X5 XDrive45e è ora in grado di percorrere una distanza compresa fra 67 km e 87 km, a seconda dell’andatura scelta. L’assorbimento energetico medio si attesta invece, sempre secondo i dati d’omologazione WLTP, a 23,1-28.3 kWh/100 km. Il motore ibrido plug-in è in grado di sviluppare una potenza complessiva di 394 CV, di cui 286 CV erogati dal propulsore termico 3L 6 cilindri in linea Twinpower Turbo e 113 CV sviluppati dalla powerunit elettrica alimentata dalle batterie agli ioni di litio. Ciò consente a BMW X5 XDrive45e di scattare da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi e raggiungere una velocità massima di 235 km/h.

BMW X5 XDrive45e: vista laterale

SCONTI E RICARICA Grazie alle ridotte emissioni del motore ibrido (27 g di CO2 al chilometro), BMW X5 XDrive45e potrebbe avvantaggiarsi degli sconti dell’ecobonus (2.500 euro con rottamazione, 1.500 euro senza), qualora arrivasse anche in Italia. Per quanto riguarda invece il discorso ricarica, dalla presa di casa sarà necessario aspettare più di 10 ore per ripristinare le batterie, 3 ore e 20 se si collega l’auto a Wallbox con una potenza di 7,4 kW.

DEBUTTO E PREZZI Stando a quanto comunicato da BMW, la nuova X5 XDrive45e debutterà nei concessionari USA entro il 2020. Per l’Europa invece non è stata comunicata alcuna data. Sul lancio del SUV plug-in, BMW rimane vaga, dichiarando che la vettura verrà venduta in alcuni paesi del Vecchio continente, senza specificare però quali. Sui prezzi, per ora, non ci sono indicazioni ufficiali.


TAGS: bmw bmw x5 xdrive45e BMW X5 Ibrida BMW X5 plug-in hybrid