news

Audi S4 my 2003


Avatar Redazionale , il 17/09/02

19 anni fa -

Quando c'è la "S" di mezzo, si mettono subito le cose in chiaro. Si schiaccia il bottone dei piani alti, negli ascensori Audi. Quelli riservati alla roba forte, per pochi eletti. E non poteva mancare una "S" tutta nuova per le luci dei Campi Elisi. È la sportiva che vola al top della gamma A4.

Benvenuto nello Speciale ENGINE OF THE YEAR 2008: OLTRE 4.0 LITRI, composto da 15 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario ENGINE OF THE YEAR 2008: OLTRE 4.0 LITRI qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Le regole le conosciamo. Nessuna esasperazione fuori; molte, sotto la carrozzeria. Ecco dunque, apparentemente, una normalissima berlinetta con i quattro anelli in fronte. Sì, un paio di dettagli: spoilerino posteriore appena accennato, doppi terminali di scarico, paraurti anabolizzati, e poi i gruppi ottici allo xeno con alloggiamento color titanio, le prese d’aria sovradimensionate nel frontale e le due virgole che tradizione pretende: gli specchi laterali in alluminio satinato, inconfondibile timbro di qualità.

Il bello viene quando si dà una sbirciatina sotto il cofano della S4. Pulsa il V8 di 4200 cc di cilindrata, che dice 344 alla casella cavalli di potenza (253 kW) a 7000 giri al minuto, e 410 Nm a 3500 giri in quella della coppia massima. Cioè 5,6 secondi per toccare i cento partendo da ferma, che diventano 20,6 se si decide di tirare fino alla soglia dei 200 km/h, e 250 orari di velocità massima, ovviamente autolimitata.

L’ottima distribuzione dei pesi – solo 195 kg lordi per il propulsore, particolarmente compatto – le sospensioni con elementi in alluminio e il telaio specifico, promettono una stabilità da speciale del Mondiale Rally. Ci mette del suo l’immancabile trazione integrale permanente, che è abbinata al cambio manuale a sei rapporti. Non mancherà, chiaro, la versione station wagon, per portare il cagnolone a velocità inusuali.

Dentro, continua lo stile "S". Strumentazione color grigio, volante sportivo in pelle a tre razze con tanto di logo, sedili Recaro regolabili elettronicamente. E adrenalina in ogni dove. La nuova S4 sarà disponibile per gli intenditori italiani a partire dalla prossima estate.


Pubblicato da Ronny Mengo, 17/09/2002
Gallery
Engine of the year 2008: oltre 4.0 litri
Logo MotorBox