Pubblicato il 03/12/20

AVANTI TUTTA Continua l’elettrificazione della gamma della casa dei quattro anelli, che con l’aggiunta dei SUV compatti Audi Q3 e Q3 Sportback, arriva a ben dieci modelli disponibili in versione PHEV: A3 Sportback, A6 (leggetevi la nostra prova su strada), A7 Sportback, A8, Q5, Q7 e Q8. Prezzi non ancora annunciati, arrivo nelle concessionarie nei primi mesi del 2021. 

Audi Q3 TFSI e, anche in versione Sportback

PICCOLI CAMBIAMENTI L’assetto è rialzato di 10mm rispetto agli altri modelli ma la luce da terra, al netto dell’ingombro della piastra di protezione della batteria, è la stessa. Il volume utile nel bagagliaio passa dai 530 litri del modello a motore termico a 380 litri utili; con i sedili abbattuti, il valore massimo passa da 1525 (1400 per Q3 Sportback) a 1.375 litri (1.250 litri per Q3 Sportback).

ARIA DI CASA La struttura della vettura è quella che caratterizza gran parte dei modelli ibridi plug-in del gruppo VAG: motore termico 1.4 da 150 CV e coppia di 250 Nm abbinato a un propulsore elettrico da 116 CV e 330 Nm di coppia, per una potenza combinata massima di 245 CV e 400 Nm. Trazione solo anteriore e cambio automatico a doppia frizione a 6 rapporti. Sfruttando l’azione combinata dei due motori, Audi Q3 e Q3 Sportback scattano da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi, per raggiungere la velocità massima di 210 km/h (140 km/h in modalità elettrica).

Audi Q3 TFSI e: visuale di 3/4 anteriore

50 KM A ZERO EMISSIONI Anche la batteria è sempre quella da 13 kWh, annegata nel pianale sotto i sedili posteriori, con ingombri leggermente ridotti rispetto a quelle di altri modelli grazie a nuovi materiali usati per le celle. In modalità solo elettrica, i SUV tedeschi possono percorrere fino a 51 km (ciclo WLTP), con consumi dichiarati di 1,4-1,7 litri di carburante ogni 100 km (ciclo combinato NEDC) ed emissioni poco superiori ai 30 g/km di CO2. La ricarica può essere fatta dalla rete domestica, con potenza massima fino a 3,6 kW, oppure con un impianto trifase a 400 Volt, che permette di ricaricare il 100% della batteria in meno di quattro ore.

Audi Q3 TFSI e: visuale di 3/4 posteriore

FA RUMORE DA SOLO A meno di batteria completamente a terra o temperature molto sotto lo zero, anche i Q3 plug-in partono in modalità solo elettrica, con l’avvisatore acustico (AVAS, Acustic Vehicle Alert System) che segnala i movimenti dell’auto alle basse andature. Quattro le modalità di funzionamento del motore ibrido: EV, solo elettrica, Auto, gestito in autonomia dal software di bordo, Battery Charge o Battery Hold, che danno rispettivamente priorità alla ricarica della batteria o al risparmio d’energia, per potersi muovere successivamente in elettrico. Quattro anche i driving mode selezionabili dal conducente: auto, comfort, dynamic e individual, che incidono sull’erogazione, sulla soglia di interazione tra i motori, sugli innesti della trasmissione S tronic e sulla taratura dello sterzo. Nella modalità dynamic, premendo a fondo l’acceleratore si gode per dieci secondi della modalità boost, che mette a disposizione tutta la potenza possibile dei due propulsori.

Audi Q3 TFSI e: gli interni

FRENI HIGH-TECH Più evoluto rispetto agli altri PHEV del gruppo tedesci il sistema di recupero dell’energia in frenata, derivato dalle Audi e-tron: il motore elettrico si occupa delle decelerazioni più lievi, sfruttandole per ricaricare le batterie. Quelle di media intensità o superiori (oltre gli 0,3 g) sono invece gestite congiuntamente dal motore elettrico e dai freni, a seconda dell’intensità della pressione sul pedale. Nuovi anche i freni a servoassistenza elettrica, che hanno permesso di aumentare la distanza tra pastiglie e dischi, riducendo così gli attriti da contatto e migliorando l’efficienza complessiva dell’auto.

Audi Q3 TFSI e: visuale posteriore

CONTRATTI PER LA RICARICA Per la ricarica dell’auto, Audi prevede due diverse offerte per i suoi clienti. La prima è rivolta a chi predilige la ricarica da colonnine pubbliche: il servizio Audi e-tron Charging Service permette di utilizzare quasi 200mila punti nei paesi dell’Unione Europea con un unico contratto e un’unica card. Per chi invece vuole ricaricare in casa, Audi ha stretto un accordo con Alpiq e AGN Energia per un pacchetto “all inclusive” che prevede sopralluogo e preventivo gratuito, e una tariffa flat di 110 euro al mese (IVA esclusa) per una fornitura di energia fino a 5.000 kWh in 12 mesi.

Audi Q3 TFSI e: visuale laterale

CI SONO ANCORA GLI INCENTIVI Audi Q3 e Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic arriveranno nelle concessionarie nel corso del primo trimestre del prossimo anno. I prezzi non sono ancora stati annunciati, ma possiamo immaginarci un incremento di qualche migliaio di euro rispetto al corrispondente modello a benzina. Rimangono i vantaggi di tutte le plug-in: accesso alle ZTL, nessun blocco del traffico, sosta gratuita sulle strisce blu in molte città, esenzione totale o parziale del bollo, assicurazione più bassa di circa il 10%, e accesso agli incentivi (fino a 6.500 euro con rottamazione) del Decreto Rilancio.


TAGS: suv plug-in audi q3 phev audi Q3 sportback