Autore:
Marco Congiu

STA ARRIVANDO La e-tron è sicuramente l'auto più attesa del 2018 per Audi. La casa dei Quattro Anelli ha diffuso da poco le prime immagini ufficiali degli interni, che ci mostrano un'auto davvero hi-tech, con qualche richiamo ad altri modelli già a listino, A8 e A7 su tutti, ma ugualmente capace di novità di peso, come gli specchietti retrovisori virtuali.

AVANGUARDIA La nota più hi-tech che troviamo a bordo dell'Audi e-tron Prototipo è sicuramente rappresentata dagli specchietti retrovisori virtuali. Al posto dei retrovisori classici abbiamo delle telecamere che proiettano su due schermi OLED ciò che si trova dietro l'auto. Audi promette moltissime personalizzazioni, con telecamere capaci di cambiare orientamento ed aiutarci anche nelle manovre di parcheggio.

LUSSO E CONFORT Gli interni, oltre che essere tecnologicamente ricchi grazie alla presenza di cinque schermi OLED, dove nel caso dei touch screen principali si va a comandare il sistema di infotainment MMI, sono in puro stile Audi: pelle Valcona per rivestire i sedili, alluminio spazzolato per le finiture e linee a sviluppo orizzontali per aumentare la sensazione di spaziosità la fanno da padrona. Il passo di quasi 3 metri in linea teorica dovrebbe garantire un'ottima abitabilità.

QUANDO ARRIVA La e-tron 2018 sarà la prima auto elettrica di Audi. Dopo averla vista da vicino al Salone di Ginevraqui potete vedere il video – questa Sport Utility è attesa a un debutto che si prospetta imminente, prima di essere mostrata al grande pubblico in occasione del prossimo Salone di Parigi in programma ad ottobre 2018.


TAGS: audi suv audi e-tron audi e-tron prototipo