Autore:
Lorenzo Centenari

DI ESPERIENZA Quando per conservare la posizione è sufficiente amministrare il gioco. Non ha bisogno di lanciarsi all'attacco, Audi A4 e A4 Avant, per continuare a riscuotere consensi unanimi. Ecco infatti che il restyling 2019 consiste giusto in un ritocco di circostanza, per quanto indovinato e ragionato. A4 e A4 Avant MY19 raggiungeranno le concessionarie Audi nel quarto trimestre 2018, quindi a partire da ottobre, al più tardi a novembre.

A MUSO DURO Nessun cambio di rotta, dicevamo. Audi A4 berlina e station wagon adottano ora un nuovo frontale più incisivo grazie alla cornice pentagonale delle prese d'aria, a loro volta impreziosite da inserti in alluminio. E in caso di pacchetto S line exterior, ecco fare capolino paraurti più sportivi e feritorie nelle bocche di ventilazione. La calandra acquista listelli tridimensionali, i terminali di scarico si circondano di un profilo trapezoidale, i cerchi (da 16 a 19 pollici) sfoggiano infine un disegno specifico.

IN COMPETIZIONE Ad accompagnare l'esordio di nuova Audi A4 e nuova Audi A4 Avant sarà anche il pacchetto S line competition, una primizia per la berlina/wagon di taglia media dei Quattro Anelli. Blade anteriore dedicato, spoiler posteriore RS (sulla Avant), l'inedita tinta Turbo Blue. Completano il look esterno cerchi in lega da 19 pollici Audi sport, pinze freno rosse, assetto sportivo e proiettori a LED.

VULCANICA A4 Il pacchetto S line competition influenza anche il design degli interni. Su Audi A4 S line black salgono a bordo inserti in carbonio RS, volante multifunzione a tre razze, sedili sportivi parzialmente rivestiti in pelle, a richiesta anche di colore Rosso Magma. Non si conoscono invece eventuali interventi alla gamma motori, mentre a breve sarà diffuso il listino prezzi aggiornato. 


TAGS: audi audi a4 avant audi a4 salone di parigi 2018 parigi 2018 audi A4 S line competition audi A4 my19 audi parigi 2018