Autore:
Massimo Grassi

GAMMA COMPLETA Ci sono la classica coupé, la Volante (che nella lingua Aston Martin significa cabrio) e la nuova speedster, che non ha il tetto ed è quindi dedicata alle giornate senza una nuvola in cielo. Ecco qui la gamma dell’Aston Martin Vanquish firmata da Zagato. Una collaborazione quella tra la Casa inglese e il carrozziere italiano che va avanti da 60 anni e al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2017 presenterà la sua nuova creatura: la Vanquish shooting brake. Si, esatto, una Aston Martin station wagon.

DUE PORTE E PIÙ SPAZIO L’immagine teaser pubblicata mostra tutte e 4 le creazioni di Zagato su base Aston Martin Vanquish, con la shooting brake coperta da un velo. Della parte posteriore non vediamo quindi nulla, ma sappiamo che l’auto sarà a 2 porte con il posteriore filante e un insolitamente (per Aston Martin) ampio spazio all’interno.

IL MOTORE Sotto il cofano della Aston Martin Zagato Shooting Brake ci sarà il classico V12 aspirato di 6 litri della Aston Martin Vanquish S, capace di lasciare sull’asfalto, grazie al cambio Touchtronic III, 580 cv e passare da 0 a 100 km/h in 3,5”. Il prezzo non è stato comunicato, mentre sappiamo quante saranno le unità prodotte: appena 99.


TAGS: aston martin teaser zagato aston martin vanquish Pebble Beach 2017