Pubblicato il 16/04/21

ESORDIO AL GP DI FORMULA UNO Una primadonna che si lascia scoprire a poco a poco, la nuova Alfa Romeo Giulia GTAm. Ma lo fa sempre in occasioni speciali, come la recente prova sul circuito di Balocco da parte del nuovo capo della Casa del Biscione Jean Philippe Imparato, oppure per uno shakedown da parte dei due piloti del Team F1, Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen. Ma adesso ad Arese alzano l’asticella e fanno debuttare sul tappeto rosso del Gran Premio di Formula Uno dell’Emilia Romagna, a Imola, la Giulia GTAm definitiva, quella senza più l’ombra di una mimetizzazione. Un evento sportivo, quello del GP italiano che prenderà il via domenica 18 aprile e, seppure ancora a porte chiuse, avrà un’eco mediatica di grande impatto. Per l’occasione la Regione Emilia Romagna e il Ministero per gli Affari Esteri hanno preparato una campagna di comunicazione incentrata sul Made in Italy e sull’eccellenza italiana nell’automotive.

Nuova Alfa Romeo Giulia GTAm: la super berlina italiana sulla Pit Lane di Imola

OCCASIONE SPECIALE PER TOGLIERE I VELI Ecco giustificata la presenza della berlina sportiva Alfa sulla pit lane del mitico circuito Enzo e Dino Ferrari. La Casa del Biscione, portacolori della sportività italiana sulle quattro ruote, ha scelto questo prestigioso palcoscenico per mostrare al mondo la sua supercar, il cui logo spicca già sulle divise di gara dei piloti del team Alfa Romeo Racing ORLEN. I due piloti ufficiali, che hanno supportato la fase di sviluppo con sessioni di test dedicate alla messa a punto del progetto, hanno fatto gli onori di casa ospitando presso il garage del Team la vettura più potente mai realizzata da Alfa Romeo.

Nuova Alfa Romeo Giulia GTAm: un dettaglio del cerchio da 20'' con attacco monodado come le F1

GTA, OVVERO GRAN TURISMO ALLEGGERITA Giulia GTAm, insieme alla “sorella” GTA, raccoglie l’eredità della Giulia Gran Turismo Alleggerita del 1965, una delle vetture Alfa Romeo più vincenti della storia. Grazie alla proficua sinergia con il team svizzero Sauber Engineering, Giulia GTAm adotta soluzioni tecniche e aerodinamiche ispirate al mondo racing della Formula 1, come l’utilizzo di materiali leggeri e componenti in fibra di carbonio per le sovrastrutture, che ne migliorano il rapporto peso/potenza e ne affinano l’aerodinamicità, oppure i cerchi in lega leggera da 20'' con attacco monodado, soluzione specifica per le monoposto F1, ma unica tra le berline stradali presenti sul mercato. La nuova Alfa Romeo Giulia GTAm, insieme alla sorella meno estrema Giulia GTA entrambe con motore V6 2,9 litri turbo da 540 CV, sono già ordinabili a un prezzo rispettivamente di 180.000 e 175.000 euro.


TAGS: alfa romeo giulia gta Alfa Romeo Giulia GTAm alra romeo alfa giulia gta alfa romeo giulia gtam imola gp formula uno giulia gta m imola f1