Soundbox

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l'urlo dei 510 CV è da brividi


Avatar di Alessandro Perelli , il 03/04/21

7 mesi fa - Volume al massimo per la sinfonia della berlina high performance

La potenza del V6 biturbo italiano esplode dalle bocche da fuoco griffate Akrapovic. Alzate il volume e godetevi la valanga di decibel

L’EMOZIONE PURA DEL RUMORE Ci sono macchine che sprigionano emozioni a valanga, da pelle d’oca ogni volta che accendi il motore. Una di queste è l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Un’auto che esprime tutta in una volta potenza e tecnologia, sportività e piacere di guida con il consueto, straordinario, stile italiano. Basta guardare da vicino ogni dettaglio, ogni piega della carrozzeria. E poi, quel toc secco del tetto e del cofano, un rumore poetico, quello della fibra di carbonio, un materiale che è un po’ la carta di identità delle auto sportive e la Giulia Quadrifoglio ne fa uso a piene mani. Ma se volete ascoltare vera poesia, ci pensa il 2.9-V6 biturbo da 510 CV e 600 Nm sparati alla velocità della luce dalle quattro bocche da fuoco posteriori. Mettetevi comodi and… enjoy the sound!

VEDI ANCHE



SoundBox Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: i tubi di scarico Akrapovic opzionali a 5.000 euro SoundBox Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: i tubi di scarico Akrapovic opzionali a 5.000 euro

UN URAGANO CHE TRAVOLGE L’UDITO Il borbottare che esce dalla batteria di tubi Akrapovic da 5.000 euro tondi tondi raggiunge i 77 dBA quando il motore gira al minimo e possiamo solo immaginare quale tempesta possa arrivare alla prima accelerata. In modalità RACE le valvole si aprono e liberano i gas dai due terminali esterni anziché da quelli interni, con un percorso privo di filtri e si sente! Siamo a 111,8 dBA. Zero-cento “masticati” in 3,9 secondi, velocità massima di 307 km/h! Questa è l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, il made in Italy che ci piace! Questa è la sinfonia del nostro SoundBox!


Pubblicato da Alessandro Perelli, 03/04/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox