Salone di Detroit 2017

Bosch presenta a Detroit le novità per le auto di domani


Avatar di Emanuele Colombo , il 10/01/17

4 anni fa - Bosch presenta le sue novità per l'auto elettrica e la guida autonoma

Bosch presenta al NAIAS 2017 le nuove tecnologie che contribuiranno alla diffusione dell'auto elettrica e della guida autonoma

PER L'AUTO DI DOMANI Non solo auto e concept: al salone di Detroit, il colosso della componentistica Bosch ha presentato una serie di tecnologie per l'elettrificazione di massa delle prossime auto e per la guida autonoma, per venire incontro alle esigenze delle case produttrici.

LA RICERCA Secondo una ricerca che Bosch ha condotto negli USA, su un campione di 1.000 persone che hanno acquistato un'auto negli ultimi 5 anni, il 62 per cento degli intervistati intende comprare un'elettrica pura entro i prossimi 10 anni. E tra questi il 71 per cento ritiene che entro 15 anni tutti i veicoli della propria famiglia saranno a batterie.

NUMERI CHE NON TORNANO D'altra parte lo studio evidenzia ancora uno scollamento tra le aspettative dei potenziali clienti americani e la realtà. Per esempio si vorrebbe poter viaggiare per almeno 640 chilometri con un pieno di corrente: circa il doppio di quanto sia possibile fare con alcune elettriche attuali. E la ricarica da una normale presa domestica può durare fino a 22 ore: il triplo di quanto il pubblico si aspetta.

VEDI ANCHE



UNO SU TRE NON SI FIDA I dubbi che ancora rimangono, e che per ora convincono quasi un terzo degli intervistati a guardare verso altri sistemi di propulsione, riguardano l'affidabilità dei veicoli elettrici, la capillarità delle stazioni di ricarica, i tempi di ricarica, il costo delle auto elettriche e le spese per riparazioni e manutenzione.

IL PROBLEMA COSTI Per affrontare il problema del prezzo d'acquisto delle auto, Bosch a Detroit ha presentato la piattaforma modulare e scalabile eAxle, che taglia i costi dal 5 al 10 per cento rispetto ai componenti venduti singolarmente e si può adattare a diverse piattaforme.

LA QUESTIONE AUTONOMIA La Thermal Management Station è invece un'innovazione che riduce i costi e i consumi di energia del riscaldamento in inverno e del raffreddamento in estate, migliorando l'autonomia fin del 25 per cento.

PER LA GUIDA AUTONOMA Elemento chiave verso la guida completamente autonoma è un sistema di sterzata che mantenga un certo grado di efficienza anche in caso di guasto, per rispettare le disposizioni delle autorità americane nell'ambito trasporti. Per questo Bosch a Detroit ha proposto il sistema Electric Power Steering (EPS), che mantiene un supporto allo sterzo di circa il 50 per cento in avaria.

E PER GLI IRRIDUCIBILI... E per gli irriducibili dei carburanti tradizionali, Bosch sottolinea che l'iniezione diretta, ora giunta alla terza generazione, ha ancora margine per apportare miglioramenti in termini di efficienza, emissioni e inquinamento acustico.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 10/01/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox