Prova video

Il video su strada e in pista con la nuova Abarth 695 Esseesse


Avatar di Emanuele Colombo , il 11/08/21

1 mese fa - Che cos'ha di speciale la Abarth 695 Esseesse? La prova in video

Non solo l'estetica distingue la Abarth 695 Esseesse in edizione limitata. La prova su strada e in pista lo conferma. Il video

Per chi da piccolo collezionava macchinine, la nuova Abarth 695 Esseesse è la naturale evoluzione. Perché è una Collector's Edition in serie limitata a 1.390 pezzi, e certo non si limita a una semplice caratterizzazione estetica. Dopo averla provata su strada e in pista vi dico che..

Al volante della Abarth 695 Esseesse Al volante della Abarth 695 Esseesse

COME CAMBIA

Cofano in alluminio e scarico Akrapovic, con terminali in titanio, tagliano il peso di 10 kg rispetto alla 595 Competizione. E il nuovo spoiler regolabile, aggiunge 42 kg di carico a 200 km/h, se alzato al massimo. Risultato? A me il Cinquino Abarth ha sempre scatenato la libidine, ma con la nuova 695 Esseesse, l'asticella si alza ancora.

AL VOLANTE

Salgo a bordo ed è già emozione, con i sedili a guscio, plancia e volante rivestiti in Alcantara. E il carbonio a vista del pomello del cambio e della pedaliera. Metto in moto e il rombo pieno e possente, che al minimo diventa un imperioso gorgoglìo, mi confonde. Ma è veramente un Cinquino questo? Ma è veramente un quattro cilindri? Non è certo una novità, ma il sound delle 500 Abarth riesce sempre a meravigliarmi. Il suo è, a memoria, il quattro cilindri dalla voce più bella di tutte. E qui suona ancora meglio grazie allo scarico Akrapovic. Ditelo che anche voi, almeno una volta, vi siete voltati scambiandola per qualcosa di ben più dotato. Non è un caso se le abbiamo dedicato un SoundBox: la prova del suono.

Abarth 695 Esseesse, lo scarico Akrapovic con terminali in titanio Abarth 695 Esseesse, lo scarico Akrapovic con terminali in titanio

IL VOLANTE PRENDE VITA Il bello è che al ringhio cupo e vagamente ruvido, che riempie l'abitacolo in piena accelerazione, si accompagnano emozioni forti per tutti i cinque sensi. Affondo l'acceleratore e si scatena un rodeo, con le ruote davanti che faticano a scaricare la potenza a terra: tanto in partenza quanto in uscita dalle curve lente. Il differenziale a slittamento limitato di tipo meccanico – un optional da 2.050 euro - mi aiuta un po', ma se esagero, il volante prende vita e mi sembra di tenere un toro per le corna.

VEDI ANCHE



I NUMERI DELLA 695 Il 4 cilindri millequattro T-Jet turbo da 180 CV e 250 Nm ha una schiena impressionante e ha buon gioco con soli 1.065 kg da spostare. Più che lo 0-100 in 6,7 secondi è la ripresa che ti stampa in faccia un sorriso grande così. E se insisti sull'acceleratore, la punta massima è di 225 km/h (dove consentito).

Abarth 695 Esseesse alla prova su strada Abarth 695 Esseesse alla prova su strada

BRIVIDI DA CORSA Su strada, a passo normale, te ne accorgi un po' meno, perché gli ammortizzatori Koni con valvola FSD sanno essere indulgenti su tombini e pavé. Ma in pista le cose cambiano e al salire della velocità la rigidezza della scocca diventa evidente sulle ondulazioni, sulle compressioni e sui cordoli. Sembra un go-kart col tetto. Sono sensazioni decisamente sproporzionate alle dimensioni quelle che provo al volante della 695 Esseesse, una scatolina di 3 metri e 66 che sa davvero trasmettere il brivido di un'auto da corsa.

LE FINEZZE DELL'ASSETTO Il confronto è a distanza, ma la 695 Esseesse mi sembra aggredire le cuve in modo leggermente più incisivo della 595 Competizione (qui la prova in pista), con il posteriore un pochino più libero di muoversi. D'altronde ci pensa il nuovo alettone a ridare carico in velocità, se regolato nel modo giusto. In questo senso mi sembra furba la taratura dello sterzo, che ha un bel carico ed è più progressivo e meno diretto di quanto ci si potrebbe aspettare, proprio per non esasperare una dinamica già affilata per via del passo cortissimo. Tanto la 695 rimane funambolica nei cambi di direzione, piccola e leggera com'è.

Abarth 695 Esseesse, l'alettone regolato alla massima inclinazione Abarth 695 Esseesse, l'alettone regolato alla massima inclinazione

UNA GUIDA MOLTO FISICA Mancano, in viaggio, molti dei comfort delle auto stradali, cioè normali... insomma, quelle senza il pungiglione: dal cruise control ai vari aiuti alla guida. Qui devi fare tutto da solo, ma chi sceglie una Abarth lo fa proprio per questo, dopotutto. Anche il cambio robotizzato con palette al volante – un optional da 1.600 euro – sembra un po' tradire la fisicità di questa piccola lottatrice di sumo, che invece il manuale a cinque marce rispetta in pieno.

I CONSUMI NEL MONDO REALE I consumi? Le dimensioni contano e la Abarth 695 Esseesse ha registrato da computer di bordo poco più di 7,5 litri ogni 100 km in città, poco di meno in autostrada e addirittura 5,5 l/100 km viaggiando in extraurbano con piede di velluto. Ma siamo seri: chi la sceglie una macchina così per andare solo col vento a favore? Concedendosi qualche occasionale sparino la media sale tra i 7,5 e gli 8 l/100 km. Ed è ancora poco.

Abarth 695 Esseesse, la plancia Abarth 695 Esseesse, la plancia

GLI INTERNI

Piccola come una bomboniera, la 695 Abarth ha interni illuminati da autentiche gemme: come i sedili che si reclinano con una coreografica manettina arancione e tutte le finiture di cui ho già parlato. Anche lo spazio per chi siede dietro supera le aspettative: in particolare in lunghezza, dove i centimetri per le ginocchia non mancano. Meno felice la sistemazione per i più alti, che sfiorano il tetto con la testa all'approssimarsi del metro e ottanta di statura. I centimetri sono stati ricavati grazie a sedili anteriori piuttosto rialzati, che permettono a guidatore e passeggero una posizione più raccolta senza risultare scomoda. Peccato che la seduta del guidatore sia veramente stretta, un duro attacco all'autostima.

PREZZI, DOTAZIONI, ACCESSORI

Proposta solo in versione coupé – la cabrio non è prevista – la Abarth 695 Esseesse costa 36.400 euro e non è certo full optional. Tra l'autobloccante meccanico di cui sopra, i 450 euro del Pack Urban coi sensori pioggia, crepuscolare e di parcheggio, i 500 euro del climatizzatore, i 600 euro dell'impianto Beats Audio, i 650 euro di verniciatura Nero Scorpione e l'antenna della radio nascosta si raggiungono i 40.650 euro dell'esemplare in prova. E si potrebbe andare oltre. Per fortuna almeno l'infotainment Uconnect da 7 pollici è di serie, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

LA  SCHEDA TECNICA

Motore 1,4 litri, 4 cilindri turbo benzina
Potenza 180 CV
Coppia 250 Nm
Velocità 225 km/h
Da 0 a 100 km/h 6,7 secondi
Cambio manuale a 5 marce
Trazione anteriore
Dimensioni 3,66 x 1,63 x 1,49 m
Bagagliaio da 185 a 550 litri
Prezzo Da 36.400 euro

LA PROVA IN VIDEO

Che effetto fa scatenare una 500 capace di raggiungere i 225 km/h e bruciare lo 0-100 in 6,7 secondi? Ve lo racconto da dietro il volante della Abarth 695 Esseesse in tiratura limitata: guardate il video qui sotto, se volete un assaggio delle emozioni in diretta.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 11/08/2021

Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox