Honda Jazz Hybrid 2021: consumi, pregi e difetti. Prova su strada
Day by Day

Honda Jazz Hybrid: consumi, comfort e sicurezza da 10. Peccato che...


Avatar di Michele Perrino , il 17/04/21

7 mesi fa - Honda Jazz Hybrid: la prova su strada della compatta con motore ibrido

Honda Jazz Hybrid è una piccola, grande auto: dimensioni contenute ma tanto spazio, consumi e sicurezza da record. Le manca solo...

CHE SORPRESA La nuova Honda Jazz Hybrid è una piccola, grande auto. Merito di un abitacolo spazioso e confortevole, della ricchissima dotazione, ma anche di un pacchetto di aiuti alla guida davvero completo, con un'attenzione speciale alla sicurezza. Il tutto condito da un powertrain – motore benzina più elettrico – che mi ha stupito con consumi da record. Eppure, qualcosa le manca... Lo cercheremo insieme.

Honda Jazz Hybrid 2021 Honda Jazz Hybrid 2021

DESIGN 

Honda, non ci siamo. Osservo la Jazz Hybrid da fuori e non posso fare a meno di notarlo: il design della compatta proprio non mi convince. E pensare che la Casa di Tokyo ha quella piccola meraviglia – anche sotto il profilo estetico – della Honda-e, recentemente impegnata in comparativa con Fiat 500 Elettrica. Sì, sulla Jazz si poteva fare molto meglio e non bastano i cerchi da 16'', i fendinebbia a LED o i vetri posteriori oscurati della versione top di gamma Executive, per renderla esteticamente appetibile. Così facendo si preclude una larga fetta di pubblico, ed è davvero un peccato: non la vedo adatta agli under 30, mentre credo possa trovare consensi tra il gentilsesso over 40. Probabilmente è la perfetta seconda macchina di famiglia, ma ci vogliono un papà e una mamma che puntino alla sostanza, più che alla forma. Ecco perché lascio un attimo da parte l'estetica per un cenno alla sicurezza, suo punto forte, come testimoniano le 5 stelle Euro NCAP. Già di per sé rappresenta un valido motivo per il quale, secondo me, dovreste sceglierla. Anche se non ha una linea che spacca

Honda Jazz Hybrid 2021: interni, l'abitacolo anteriore Honda Jazz Hybrid 2021: interni, l'abitacolo anteriore

INTERNI E INFOTAINMENT

Se da fuori Honda Jazz non mi colpisce, entrando dentro la musica cambia totalmente. L'abitacolo anteriore è spazioso e davvero curato nelle finiture, moderno benché piuttosto razionale, mentre il parabrezza offre una gran visibilità, anche per merito dei nuovi montanti, ora più sottili. Non mancano nemmeno i vani portaoggetti, a tutto vantaggio della praticità, e sull'allestimento Executive dell'auto in prova mi tratto bene, neanche fossi su una berlina di medie dimensioni: ci sono i sedili misti tessuto/pelle – davvero morbidi e confortevoli – il volante in pelle riscaldabile – bellissimo da impugnare perché liscio al tatto – la Smart Key, il cruscotto digitale da 7'', il sistema di infotainment Honda Connect da 9'' con navigatore – non molto grande, ma ben fatto e facile da usare – la telecamera posteriore, che si aggiunge ai sensori anteriori e posteriori e alle 2 prese USB posteriori. Insomma, l'abitacolo della Jazz mi fa davvero dire Wow!

Honda Jazz Hybrid 2021, interni: abitacolo e plancia Honda Jazz Hybrid 2021, interni: abitacolo e plancia

RICCA Tenete presente che già dalla versione di ingresso, la Comfort, la dotazione è ricca e troviamo, ad esempio, clima automatico, sedili riscaldabili, comandi audio al volante e Sedili Magici. Esatto. I sedili posteriori di Jazz Hybrid, che prendono questo particolare nome, si caratterizzano per un sistema che permette sia di reclinarli completamente, formando un piano unico col bagagliaio, oppure di sollevarli, permettendo di sfruttare al meglio tutta l'altezza dell'abitacolo, dal pavimento fino al tetto.

VEDI ANCHE



Honda Jazz Hybrid 2021: ecco com'è lateralmente Honda Jazz Hybrid 2021: ecco com'è lateralmente

MOTORE

Il 1.5 i-MMD Hybrid e-CVT consiste in un 4 cilindri benzina da 1.498 cc – con cambio a variazione continua CVT – abbinato a 2 motori elettrici. Insomma, la Honda Jazz è una full hybrid basata sul sistema e:HEV. Le modalità di guida sono 3: EV Drive, Hybrid Drive ed Engine Drive, e Jazz passa dall'una all'altra in modo del tutto automatico. Nel primo caso la batteria agli ioni di litio fornisce l'energia necessaria e la Jazz si muove in modalità 100% elettrica, senza rumore e senza consumare benzina. Nel caso della modalità ibrida, le ruote sono azionate dai motori elettrici, col benzina che funge da generatore. Infine, nella terza e ultima modalità il motore termico aziona direttamente le ruote. La potenza massima è di 109 CV, mentre la coppia raggiunge i 253 Nm, con uno 0-100 in 9,4 secondi e una punta massima di 175 km/h.

Honda Jazz Hybrid 2021: la prova su strada Honda Jazz Hybrid 2021: la prova su strada

COME VA: PREGI E DIFETTI

L'escalation esterni-interni che mi porta ad apprezzare tantissimo Honda Jazz Hybrid continua anche al volante. Quel che mi sorprende di più è la facilità con la quale permette di procedere in elettrico in città e, tra le auto full Hybrid che ho guidato fino ad ora, è quella che preferisco. Questo tipo di tecnologia di solito dà una bella mano nel traffico cittadino, permettendo di alternare, quando più quando meno, la marcia in elettrico a quella a benzina. Ma con la Jazz avanzare in modalità EV Drive è davvero facile e non si deve neanche contenere più di tanto la voglia di schiacciare il pedale dell'acceleratore, come succede su altre concorrenti con la stessa tipologia di sistema.

CONSUMI Fino a 40 all'ora, infatti, la Jazz procede agile-agile in EV e i consumi di carburante calano sensibilmente: durante il mio test sono riuscito a vedere sul computer di bordo 4,1 l/100 km in città ma, con grande impegno e fermezza sul pedale, si può fare persino qualcosa meglio. In extraurbano ho toccato quota 3,6 l/100 km e, come sempre, si soffre un po' di più in autostrada: la Jazz, a 130 all'ora, fa segnare 6,9 l/100 km. Il funzionamento del motore è estremamente silenzioso finché si procede in modalità... risparmio, mentre, se si va a caccia di tutta la cavalleria schiacciando a fondo il pedale, si caratterizza per quel tipico frullare un po' scooteristico. Insomma, un ottimo comfort di marcia nel complesso ma, se siete dei bruciasemafori, potrebbe diventare un po' rumorosa.

Honda Jazz Hybrid 2021: in movimento Honda Jazz Hybrid 2021: in movimento

COMFORT La Jazz Hybrid è orientata al comfort anche quanto a sospensioni: la taratura è morbida, ottima per rispondere alle sollecitazioni delle nostre strade simili a grooviera, mentre nelle rotonde si acquatta un po'. La sportiva di casa, d'altra parte, è la Honda Civic, quindi nessuna sorpresa sull'orientamento da tranquillona della Jazz, che comunque fa il suo dovere senza scomporsi. 

SPAZIO A bordo della nuova Jazz Hybrid – come anticipavo prima – si ha la sensazione di stare su un veicolo più grande: in fin dei conti la compatta Honda è lunga solo 4,04 metri (4,09 metri la versione Crosstar). Se l'abitacolo anteriore è arioso, anche lo spazio a disposizione per gli occupanti i sedili posteriori è ottimo: gambe e testa non incontrano ostacoli, anche per chi è alto 1,85 m o poco più. Il quinto, invece, deve fare i conti col cielo dell'abitacolo, ma comunque io - che sono 1,80 metri - ci sto senza problemi. Bene anche il bagagliaio, che passa dai 298 litri in configurazione standard ai 1.205 litri con gli schienali dei Magic Seat abbassati, potendo contare su un vano di carico ampio e perfettamente piatto. Inoltre, nel bagagliaio, c'è anche un pratico pozzetto sotto il rivestimento del pianale, utile se si devono mettere piccoli oggetti sporchi o se si deve caricare ad esempio una pianta, e servono cm in altezza.

Honda Jazz Hybrid 2021: con i Sedili Magici lo spazio lo invento io Honda Jazz Hybrid 2021: con i Sedili Magici lo spazio lo invento io

SICUREZZA Fiore all'occhiello della Jazz Hybrid è la sicurezza. È da sempre una delle auto più sicure in assoluto – ne abbiamo parlato qui – e la versione 2021 non fa eccezione. Senza andare per le lunghe vi snocciolo qualche dato: 10 airbag – incluso quello centrale, unica del segmento a esserne dotata, che protegge guidatore e passeggero dall'urto l'uno contro l'altro – ma anche frenata di emergenza, cruise control adattivo e mantenimento della corsia – che funzionano benissimo – sistema di riconoscimento della segnaletica stradale... e potrei continuare. Tutti contenuti, questi, presenti dalla versione di accesso, con la sola esclusione del monitoraggio della segnaletica e del traffico in avvicinamento.

Honda Jazz Hybrid 2021: anche grazie all'airbag centrale le stelle EuroNcap sono 5 Honda Jazz Hybrid 2021: anche grazie all'airbag centrale le stelle EuroNcap sono 5

CONCLUSIONI La Jazz Hybrid, insomma, è tutta razionalità e sostanza. Regala comfort e consumi davvero ottimi, ma anche spazio a bordo e soluzioni intelligenti per caricare un po' di tutto. E poi, è super attenta alla sicurezza: ecco perché già quando parlavo di design non ho potuto fare a meno di accennare alle sue qualità nascoste. Se solo fosse anche esteticamente ''cool'' tanto quanto lo è nei contenuti, sarebbe la mia compatta preferita. Apparenza o sostanza? A voi la scelta.

VERSIONI E PREZZI

La nuova Jazz e:HEV 1.5 CVT in allestimento Comfort attacca il listino a 23.160 euro chiavi in mano, con la Elegance che costa 1.500 euro in più e la Executive – come quella della mia prova – che chiude a 26.310 euro. Come accennavo più in alto, la dotazione è completa sin dalla versione base, che ha tutto quel che serve e anche di più. La Honda Jazz, inoltre, è disponibile anche in versione... SUV, la Crosstar – un po' più alta e lunga e con sedili idrorepellenti – con allestimento Executive, a 27.810 euro.

SCHEDA TECNICA

Motore Full Hybrid: 4 cilindri benzina 1.498 cc + motore elettrico
Potenza e coppia 109 CV e 253 Nm 
Cambio automatico e-CVT
Prestazioni 175 km/h, 0-100 km/h in 9,4 secondi
Trazione Anteriore
Prezzo Da 23.160 euro

Pubblicato da Michele Perrino, 17/04/2021
Gallery
Listino Honda Jazz
Allestimento CV / Kw Prezzo
Jazz 1.5 Comfort eCVT 109 / 80 22.500 €
Jazz 1.5 Elegance eCVT 109 / 80 24.000 €
Jazz 1.5 Executive eCVT 109 / 80 25.650 €
Jazz 1.5 Crosstar Executive eCVT Bicolor 109 / 80 27.150 €
Jazz 1.5 Crosstar Executive eCVT 109 / 80 27.150 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Honda Jazz visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Honda Jazz
Vedi anche
Logo MotorBox