Autore:
Lorenzo Centenari

PLAÇA DE CATALUNYA Non è mai stata così in forma, Seat. Dopo l'offensiva di prodotto degli scorsi mesi, ora anche lo spin-off del marchio Cupra. Ma al Salone di Ginevra 2018, ad attirare l'attenzione sullo stand del costruttore iberico non saranno soltanto Cupra Ateca (300 cv, trazione integrale e badge Cupra sul cofano) e Cupra e-Racer (prima turismo da competizione al 100% elettrica), le prime due espressioni in assoluto del brand sportivo oggi divenuto indipendente.

SPORTIVE E CONNESSE Al Palexpo, Seat porta anche una variante di Leon Cupra R (modello ancora sotto l'egida della Casa madre): Leon Cupra R ST ha un 2.0 TSI da 300 cv, trazione integrale 4Drive e cambio a doppia frizione DSG. Su Leon FR fa poi il suo debutto il motore 1.5 TSI Evo da 150 cv, mentre Ibiza riceve il 1.0 TGI da 90 cv alimentato anche a metano. Focus infine sulla connettività, cavallo di battaglia del nuovo corso Seat: il Digital Cockpit è un cruscotto digitale dalle funzionalità mai così vaste.


TAGS: ginevra 2018 Cupra Ateca Seat Seat Cupra brand Seat Ginevra 2018 Novità Seat Ginevra 2018 Stand Seat Ginevra 2018 Anteprime Seat Ginevra 2018 Cupra marchio indipendente Cupra Ateca motori Cupra e-Racer Ginevra 2018 Seat Digital Cockpit Seat Shazam Seat Leon Cupra R ST