Autore:
Lorenzo Centenari

ATECA AL CUBO Ti aspetti la compatta, e al Salone di Ginevra 2018 si presenta il Suv. Sarà Ateca, e non Ibiza, il modello incaricato di inaugurare la gamma Cupra, la divisione alla quale Seat assegna i galloni di vero e proprio brand. Una nuova avventura ha inizio, e per fare le cose in grande stile, il marchio iberico parte dal suo modello più grande. Ateca Cupra come ariete per sfondare nel segmento degli sport utility ad alte prestazioni. Un'idea affascinante, e un coraggio da leoni.

VALORI CUPRA Cupra è una sigla da tempo associata ai principi di divertimento a costi sostenibili, oltre che di esemplare equilibrio tra prestazioni e impiego quotidiano. Ebbene, Cupra Ateca (guai, d'ora in avanti, chiamarla Seat Ateca Cupra) assocerà performance da sportiva vera a una versatilità da Suv in piena regola, con tanto spazio a bordo per persone e bagagli, ma anche comfort adatto ai lunghi viaggi. Volete saperne di più? Seguiteci.

SPEEDY SUV Ateca Cupra monterà innanzitutto il 2 litri turbo benzina da 300 cv che già equipaggia la Leon Cupra e altri modelli high performance del Gruppo Volkswagen. Associato al portentoso 4 cilindri 2.0 TSI, "cavallo pazzo" in grado di proiettare lo sport utility spagnolo fino a 245 km/h (0-100 km/h in 5,4 secondi), sarà un'edizione del cambio automatico a doppia frizione DSG a 7 rapporti rivista nei dettagli, così da restituire un feeling ancor più sportivo. 

4WD ALLA CATALANA A scaricare a terra la potenza di Cupra Ateca, il sistema di trazione integrale 4Drive. Per la speciale occasione, moltiplicato in cinque progressive modalità di funzionamento: Normal, Sport, Individual, Snow, Off-road, e ovviamente Cupra. Quando il Drive Profile è associato alla funzione Cupra, il motore reagisce agli impulsi ancor più rapidamente, mentre le sospensioni adattive (Dynamic Chassis Control) si irrigidiscono per favorire uno stile di guida il più possibile virile e corsaiolo.

NERA DI RABBIA Ma il brand Cupra non è solo dinamica. Cupra è anche design: la Ateca sottoposta alle cure del reparto sportivo Seat si distinguerà per il badge specifico sulla parte alta della mascherina a nido d'ape, mentre il profilo inferiore ospiterà la scritta Cupra in alluminio, sparata a caratteri cubitali. Logo Cupra anche sul portellone e sui mozzi ruote (da 19 pollici), ma il look da "bullo" passa anche dai dettagli in nero lucido di spoiler, barre al tetto e specchi retrovisori.

CORRERE COMODI All'interno, Cupra Ateca si allontana dalla versione "civile" di Seat Ateca principalmente per sedili e pannelli porta in Alcantara, pedaliera rifinita in alluminio, inoltre il logo Cupra sul volante, così da ricordare in ogni istante a quale specie di mammifero a motore appartenga l'esemplare in uso. Cockpit digitale, display da 8 pollici e assistenza totale al parcheggio completano un pacchetto che non trascura il gusto, la sicurezza e la comodità. Benvenuta, pestifera Cupra Ateca.


TAGS: ginevra 2018 Cupra Ateca Cupra Ateca Seat Cupra Ateca Salone di Ginevra Cupra Ateca motore Cupra Ateca potenza Cupra Ateca design Cupra Ateca caratteristiche Cupra Ateca esterni Cupra Ateca interni Cupra Ateca velocità massima Seat Cupra brand Seat Ginevra 2018 Cupra Ateca DSG Cupra Ateca trazione integrale