Autore:
Matteo Gallucci

NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE Dopo la Mole Valentino Tesla Model S e la Fiat 124 Spider Mole, sempre presentate nelle precedenti edizioni del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino, l’atelier Up Design presenzia anche alla quarta edizione del Salone dell’Auto di Torino con un’altra vera e propria chicca per tutti gli appassionati di motori. La data da fissare sul calendario è quella del 6 giugno 2018 (ma potrete ammirarla fino a domenica 10 giugno) e per l’occasione l’azienda Adler Group, specializzata nel trattamento del carbonio e del pellame, ha partecipato alla profonda revisione della vettura simbolo della rinascita del marchio Alfa Romeo (soprattutto nel mercato statunitense). Sì, parliamo proprio di Lei: l'Alfa 4C.

HIGHLANDER Ne resterà solo una e anche molto speciale. Il designer Umberto Palermo, con il benestare di FCA, ha modificato radicalmente il design dell’Alfa Romeo 4C. La sua nuova interpretazione viene ribattezzata Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale 001 e avvicina la 4C allo stile della nuova Giulia. Questa one-off è una vera e propria sorpresa perché verrà presentata a pochi giorni dal piano industriale 2018-2022 di FCA Group dove Sergio Marchionne, CEO di FCA, ha annunciato la mancanza di discendenza per l’Alfa Romeo 4C. La scheda tecnica non cambia a livello di prestazioni rispetto alla versione originale di 4C che adotta al posteriore il motore turbo benzina da 1.742 cc e 240 cv. Guardate la gallery e il video direttamente dal Salone dell'Auto 2018 qui sotto per scoprire tutti i segreti della Mole Costruzione Artigianale.

 


TAGS: alfa romeo alfa romeo 4c Parco Valentino parco valentino 2018 Up Design Adler Group Alfa Romeo 4C Mole Alfa Romeo Up Design Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale 001