Pubblicato il 18/02/21

CHE BOMBA! L’annuncio del gioco non è di per sé una sorpresa, perché si sapeva che la software house milanese stava lavorando al nuovo capitolo della sua serie di maggior successo. In un periodo così complicato, però, vedere avvicinarsi la conclusione dello sviluppo di un videogioco tanto impegnativo, con la licenza ufficiale di Dorna e della MotoGP, è sempre una notizia di cui gioire. E il trailer di annuncio è di quelli che fanno venire voglia di saltare in sella a una moto e aprire il gas. Lo potete vedere qui sotto:

CAMPIONATO UFFICIALE MotoGP 21 permetterà di vivere la stagione ufficiale del campionato del mondo in maniera ancora più coinvolgente, grazie alla nuova modalità carriera. Serviranno tutta la nostra tattica e capacità manageriali per portare il team al successo: sulla falsariga di quanto visto in altri giochi (su tutti, F1 2020), anche in MotoGP 21 dovremo vestire i panni del team principal e gestire personale, piloti e sponsor, dell’ingegnere capo che si occupa della ricerca e dello sviluppo della moto, e dei meccanici che devono far funzionare tutto.

MotoGP 21, immagine di gioco

LA MOTO È PROTAGONISTA Sia che decidiate di impegnarvi in uno dei top team del campionato, o iniziare dal basso con un Junior Team, il lavoro sulla motocicletta rimane l’elemento cruciale della nuova carriera di MotoGP 21: utilizzando i punti ricerca guadagnati in gara e nelle prove, il team impegnato nel R&D dovrà lavorare su potenza del motore, aerodinamica, telaio ed elettronica (controllo trazione, freno, anti impennamento e mappature). Senza dimenticare l’aspetto estetico, naturalmente: anche in questo nuovo capitolo sarà presente un editor con cui personalizzare casco, livrea, tuta, adesivi e numero di gara.

MotoGP 21, immagine di gioco

IN PISTA Le novità di MotoGP 21 non si concentrano solo sulla modalità carriera. Fondamentale rimane sempre l’esperienza in pista, con la moto tra le mani, e la sua straripante potenza da tenere sotto controllo. L’obiettivo degli sviluppatori per quest’anno è creare una simulazione di corse elettrizzante, strategica e adrenalinica. In attesa di provare con mano il nuovo modello di guida di MotoGP 21, possiamo già anticipare alcune delle novità introdotte in gara: gestione della temperatura dei freni, per non rischiare che perdano di efficacia, sospensioni più realistiche, recupero manuale della moto dopo una caduta, e penalità più specifiche e severe sul giro lungo. Migliorata anche l’intelligenza artificiale ANNA, basata sull’apprendimento automatico durante il gioco, e che assicurerà avversari virtuali più tosti e combattivi che mai.

MotoGP 21, immagine di gioco

ANCHE NEXT-GEN Le console di nuova generazione sono ormai uscite da diversi mesi (anche se la loro reperibilità è faccenda ancora piuttosto complicata), e MotoGP 21 supporterà pienamente le potenzialità di PlayStation 5 e Xbox Series X. Questo vuol dire caricamenti più rapidi e risoluzione video fino a 4K e 60 frame al secondo, e per la sola versione PS5, supporto per le funzionalità del pad DualSense, compresi i trigger adattivi. Le gare online sulle console next-gen supportano fino a 22 giocatori.

MotoGP 21, immagine di gioco

QUANDO ESCE MotoGP 21 uscirà il prossimo 22 aprile per tutte le piattaforme ludiche possibili e immaginabili: PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S, Nintendo Switch, PC (Steam ed Epic Games Store).


TAGS: video videogame motogp playstation xbox youtube trailer dorna milestone MotoGP 21