Pubblicato il 14/12/20

IL PRIMO IN ITALIA Mercedes-Benz ARAM Challenge: è questo il nome del primo torneo esport di League of Legends organizzato nel Belpaese dalla casa di Stoccarda, in collaborazione con lo specialista ESL Italia. 

IL GIOCO Uscito nel 2009, League of Legends è uno dei titoli più giocati al mondo, un vero e proprio fenomeno esploso ormai diversi anni fa, e che si è rapidamente affermato come uno dei più importanti titoli nel panorama degli esport competitivi. Pensate solo che il campionato mondiale dello scorso anno è stato seguito da più di 100 milioni di spettatori sulle piattaforme digitali su cui è trasmesso, con un montepremi che ha superato i due milioni e mezzo di dollari.

Mercedes-Benz ARAM Challenge, il torneo di LOL di Mercedes

COME FUNZIONA In League of Legends (LOL) si affrontano due squadre composte da cinque giocatori ciascuna; ognuno sceglie il proprio campione, un personaggio con abilità uniche e particolari, e insieme devono sconfiggere gli avversari e conquistare la base nemica. Una dinamica molto semplice, su cui però si strutturano dinamiche e strategie molto complesse. La modalità di gioco scelta da Mercedes per questo torneo è ARAM, acronimo di All Random All Mid. Combattuta nella mappa dell’Abisso Ululante, ARAM non permette ai giocatori di scegliere il proprio campione, selezionato casualmente (All Random, tutti casuali), e di combattere su una sola delle tre “corsie” in cui sono solitamente strutturate le mappe di gioco (All Mid, tutti al centro).

Mercedes-Benz ARAM Challenge, organizzato da Mercedes

IL TORNEO Il torneo organizzato da Mercedes-Benz si svolgerà in quattro fasi di qualificazione (17, 20, 22 e 27 dicembre) e si concluderà con la finale del 29 dicembre, dove sarà messo in palio il montepremi da 5.000 euro. La “madrina” di ogni fase di qualificazione del torneo sarà un modello della nuova generazione di vetture compatte della Stella. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming sul canale Twitch di ESL Italia, partner ufficiale della manifestazione, e su quelli dei principali influencer del settore. Le iscrizioni sono già aperte sulla pagina ufficiale del torneo, all'indirizzo play.eslgaming.com.

Mercedes-Benz ARAM Challenge

DAL 2017 Il torneo di queste settimane è solo l’ultimo degli impegni presi dal Mercedes nell’ambito degli sport elettronici: la casa di Stoccarda ha avviato infatti già dal 2017 una collaborazione con ESL, la principale società di esport a livello mondiale, diventando poi dal 2019 automotive partner esclusivo di tutti gli eventi globali di League of Legends.


TAGS: mercedes videogame eSport Twitch league of legends lol esl italia