Autore:
Emanuele Colombo

IL RITORNO DI ATARI Pannello frontale in legno (oppure di vetro), guscio scanalato e profilo a cuneo: non c'è dubbio che la nuova console Ataribox sia ispirata alla mitica Atari 2600 degli anni Ottanta. Questa però è tutta nuova e punta sia al pubblico dei nostalgici sia agli appassionati di videogame dell'ultima ora: come farà a conquistarli entrambi?

RETRO GAMING Sicuramente tra i giochi della Ataribox ci saranno sia titoli classici sia videogame moderni. La console avrà una presa HDMI per l'uscita video in digitale, quattro prese USB e il lettore di schede SD. Atari, va detto, ha ceduto il marchio in licenza, per cui non è lei a firmare la nuova Ataribox, anche se è coinvolta da vicino nella sua realizzazione.

LAVORI IN CORSO Altri dettagli come prezzi, data di lancio e il catalogo dei giochi disponibili al debutto sono tuttora top secret, perché l'azienda starebbe ancora prendendo decisioni importanti in questo senso, basandosi sulle opinioni che raccoglie nei forum di appassionati. Si sa però che Ataribox verrà proposta in due varianti di colore: quella con il frontale in legno e una più moderna nera e rossa.


TAGS: informazioni console videogame videogiochi atari caratteristiche retrogaming retrogamers atari 2600 atari vcs ataribox giochi titoli