ARRIVA DAL FUTURO Una Lamborghini così non l'avete mai vista. Sembra arrivare da un futuro lontano, con le sue forme ipertecnologiche e il suo design tagliente e pronunciato. Di chi sto parlando? Della nuova Lamborghini V12 Vision GT, una concept unica nel suo genere, nata per deliziare gli appassionati del celebre videogame Gran Turismo Sport. L’hypercar virtuale di Sant’Agata Bolognese è stata presentata direttamente dal CEO Stefano Domenicali, in occasione delle finali FIA CGT 2019 di Monte Carlo.

DESIGN AERONAUTICO La nuova Lambo V12 Vision GT si distingue dagli altri modelli del Marchio, grazie a una silhouette acuminata e filante. L’auto nasce dalla penna dei designer del Centro Stile Lamborghini, che durante la progettazione si sono ispirati, senza vincoli, alla supersportiva Siàn FKP 37. All’anteriore si distingue una firma luminosa a LED, il cui stilema ricorda visivamente una T rovesciata. Questa innovativa hypercar nasce espressamente per le corse (virtuali), non sorprende dunque che la sua aerodinamica sia sofisticata: come si nota osservando il grande spoiler posteriore e i passaruota filanti che inglobano le ruote.

Lambo V12 Vision GT: unveiling di Monte Carlo

E IL MOTORE? L’ultima nata di Sant’Agata Bolognese è estrema sotto ogni punto di vista. Pensate che per entrare nell’abitacolo monoposto è necessario aprire il tettuccio, come sui caccia da combattimento. Per quanto riguarda invece il motore, la nuova V12 Vision GT, monta lo stesso propulsore della Lamborghini Siàn FKP 37, presentata al Salone di Francoforte 2019. Si tratta di un powertrain ibrido da 819 CV, in grado di raggiungere senza fatica i 350 km/h, scattando da 0-100 km/h in 2,8 secondi. L’auto sarà disponibile su Gran Turismo Sport a partire dalla primavera 2020, un’esclusiva targata PlayStation 4.


TAGS: lamborghini gran turismo sport Lamborghini V12 Vision GT