Cool Factor

BMW R 1250 R: noiosa a chi!? Il suo Cool Factor è la sportività


Avatar di Danilo Chissalé , il 04/11/21

1 mese fa - BMW R 1250 R: prova, pregi e difetti e il cool factor nascosto...

L'arma segreta della BMW R 1250 R è la sportività parzialmente nascosta, ma con gli optional giusti fa divertire anche i più smanettoni

Elegante, comoda, versatile, turistica, tutti aggettivi che ben si sposano alla bavarese R 1250 R, ma se vi dicessi che tra questi manca quello più adatto o meglio, cool, a quale pensereste? Beh, dopo averla guidata per un po’ ve lo dico io, così facciamo prima: la sportività, il cool factor – leggermente nascosto - della BMW R 1250 R!

 SPORTIVITÀ STRADALE Già le immagino le vostre facce scettiche, con i più puntigliosi a pensare: “Se questa è sportiva, allora cosa sono S 1000 R, S 1000 RR e S 1000 XR?”. Beh la risposta è semplice: sono… più sportive, ma ciò non toglie che la R 1250 R lo possa essere. Ovviamente a modo suo, ma la sua è una sportività che nasce stradale, che non deve modificare nulla per adattarsi all’uso su strada – cosa che devono fare le altre sopra – ma anzi, lontano dai cordoli si esalta.

MOTORE PROTAGONISTA Il merito va dato ovviamente al bicilindrico boxer 1250 con fasatura e alzata variabile delle valvole Shift Cam. Con lui le prestazioni delle boxer bavaresi hanno avuto un’impennata rispetto alle passate generazioni: 143 Nm di coppia, tanto per rendere meglio l’idea, non ce li hanno nemmeno le supersportive, e la potenza massima di 136 CV è più che sufficiente per raggiungere e superare - dove consentito – i 240 Km/h. Accelerazioni fulminee e velocità da sballo ci sono, ma non vanno a discapito della facilità d’uso, dato che il motore della R 1250 R è super elastico ma anche collegato divinamente al comando dell’acceleratore. Niente effetto on-off, nemmeno nelle mappature più spinte, e un’erogazione corposa e priva di cali anche se ci si spinge poco oltre i medi regimi, il suo punto di forza.

VEDI ANCHE



DOTAZIONE SPORT Se le doti del motore si scoprono solo una volta saliti in sella e ingranata la prima, già sul cavalletto si può far capire agli altri che questa R 1250 R non è la classica moto razionale tutta noia. Basta mettere in conto un esborso maggiore per potersi fregiare della livrea Sport, con i colori Motorsport tipici di BMW, oppure dotarla di un bel terminale di scarico Akrapovic che, oltre che enfatizzare il suono, esalta anche il look sportivo della moto con il suo fondello in fibra di carbonio. Ma come spesso sentite dire, l’apparenza non è tutto, e allora negli extra vanno aggiunti anche i riding mode Dynamic e Dynamic Pro, così tutto il potenziale sportivo della roadster BMW viene sbloccato, grazie ad aiuti elettronici più evoluti ome il dynamic traction control e personalizzabili o la presenza del cambio elettronico bi-direzionale.

DINAMICA DI GUIDA Di serie la posizione in sella della R 1250 R è molto orientata al confort, ma per gli amanti della guida sportiva è consigliatissima la sella sport, più alta e meno incavata rispetto a quella di primo equipaggiamento. Con lei si porta maggior carico sulla ruota anteriore – a tutto vantaggio del feeling – e si ha maggior libertà di movimento. E questa è un’ottima notizia dato che la R 1250 R è una moto tutta muscoli che ama uno stile di guida… muscolare, specialmente quando si alza il ritmo nel misto stretto dato il peso di 239 kg in ordine di marcia. In linea generale preferisce le curve a medio e ampio raggio, dove va condotta in maniera rotonda e fluida. In questo contesto la si apprezza a pieno, con l’avantreno preciso e cominicativo. Nulla da eccepire sul funzionamento delle sospensioni semi-attive che, grazie a una buona taratura anche nel setting Dynamic, sono abili tanto nel filtrare le sconnessioni del manto stradale quanto nel sostenere l’assetto quando ci si attacca ai freni, potenti nella risposta e ben modulabili.

QUANTO MI COSTI… Trovarle dei difetti non è stato facile, il pacchetto è davvero completo… certo alle basse andature l’avantreno pesante fa capire quanto il telelever aiuti nell’equilibrio e nella sensazione di leggerezza e poi un faro full LED non avrebbe guastato, molto utile quando il divertimento si protrae oltre il tramonto. Anche considerando il prezzo di listino, che si parte basso (14.890 euro) ma per una moto come quella del servizio si supera quota 20.000 euro.

SCHEDA TECNICA

BMW R 1250 R SPORT
Motore Bicilindrico Boxer Shift Cam, Euro 5
Cilindrata 1.253 cc
Potenza 136 CV a 7.750 giri/min
Coppia 143 Nm a 6.500 giri/min
Peso 239 kg o.d.m.
Prezzo Da 14.890 euro

ABBIGLIAMENTO

Casco Caberg Drift Evo
Giacca Ixon Sparrow
Guanti Ixon RC Circuit HP
Jeans Rev’it! Brentwood
Scarpe TCX Rush 2 Air


Pubblicato da Danilo Chissalè, 04/11/2021
Gallery
Listino BMW R 1250 R
Allestimento CV / Kw Prezzo
R 1250 R 136 / 100 15.100 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della BMW R 1250 R visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni BMW R 1250 R
Vedi anche
Logo MotorBox